Spettacolo e Tv

Uomini e Donne, il gesto estremo in diretta: “Mi tolgo la vita”

Nicola Mazzitelli, ex componente della parterre maschile di Uomini e Donne, è stato contattato da una sua follower che voleva suicidarsi. I social al giorno d’oggi svolgono delle funzioni importanti nella nostra vita, positive o negative che siano. Instagram in particolare ci permette di entrare in contatto col mondo intero. Non solo, viene utilizzato da tantissimi vip che, in questo modo, ci lasciano entrare nella loro vita privata.

E così un personaggio famoso non è più irraggiungibile, perchè la sua casa, la sua famiglia, le sue abitudini sono quotidianamente pubblicate sui social network. Il legame che si crea col nostro personaggio preferito a volte può diventare molto forte, al punto di rivolgersi a lui nel momento di difficoltà. E’ quello che è accaduto a questa ragazza che, disperata, ha lanciato un grido di aiuto al suo cavaliere preferito probabilmente, Nicola Mazzitelli. Uomini e Donne diretto da Maria De Filippi va in onda ogni giorno su canale 5 e sicuramente ha rappresentato per la ragazza una compagnia in un periodo buio.

Leggi anche:  Albano Carrisi e Federica Panicucci contra Amadeus, ma solo a Capodanno
E oggi l’ha anche salvata da un probabile suicidio, perchè il concorrente della trasmissione non è rimasto con le mani in mano, ma si è subito attivato per salvarla. Il cavaliere ha subito postato un video disperato: “Ho sentito i carabinieri e bisogna contattare tutti i suoi follower… Magari tra loro c’è qualche parente o amico… Aiutatemi e soprattutto facciamo in fretta prima che sia troppo tardi” Nicola Mazzitelli ha in primo luogo allertato i carabinieri, ma poi si è rivolto anche ai suoi numerosi follower per essere aiutato.
La ricerca di un amico o un parente della ragazza è stata rapida e disperata, e vari appelli sono comparsi sulle stories Instagram del cavaliere di Uomini e Donne. “Vi prego aiutatemi.. Se c’è qualcuno che mi segue e conosce o è amico di questa persona ci vada a casa.. Vi supplico”. Parole che fanno capire quanto Nicola si sia spaventato nel leggere quel messaggio di disperazione.
La sua paura e il suo allarme han dato i loro frutti e la ragazza è stata prontamente trovata, con l’aiuto dei carabinieri che il protagonista del trono over ha poi ringraziato pubblicamente. “Grazie mille ai carabinieri che si sono attivati subito. Ho parlato con il comandante e siamo riusciti a trovare la ragazza”. Lo stesso cavaliere di Uomini e Donne ha parlato con la ragazza che per il momento sta bene. Ma dopo il dialogo ha affermato che sicuramente c’è qualcosa che non va.
“Lei sta bene, ma sicuramente c’è qualcosa che non va…Abbiamo già chiamato le associazioni di categoria per darle una mano…” Ha raccontato Nicola Mazzitelli che esce anche lui da un periodo buio molto lungo. “A seguito di un forte trauma emotivo sono finito in coma e ho rischiato di perdere l’uso delle gambe. Il calvario è durato un anno e mezzo, poi sono continuati gli strascichi” ha raccontato il componente della parterre maschile del trono over di Uomini e Donne. Adesso ha risolto i suoi problemi, grazie anche all’aiuto di amici e familiari, e gli manca solo una donna che possa completarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *