Spettacolo e Tv

Amedeo Goria chi è? Età, moglie, figli, Grande Fratello Vip, carriera e vita privata

E rimasto nella casa solo un mese e ciò nonostante, Amedeo Goria è uno dei concorrenti ha lasciato il segno. L’ex giornalista ci ha raccontato la sua esperienza al Grande Fratello Vip, condita dalla voglia di rimettersi in gioco.

«È stata una bella esperienza» Amedeo, allora che bilancio fai di questa esperienza? «Devo dire che i primi giorni dopo l’uscita, la Casa mi mancava. Banalmente, anche solo sentendo suonare il telefono, mi sono accorto di quanto mi manchino la bolla d’isolamento e le abitudini acquisite lì, comprese le attività per mantenermi in forma, come sport e sauna. Ho perso 4 kg! Anche se lo stato di “cattività” creava dei problemi, tutto sommato non stavo così male. Sono abituato a vivere da solo e mi sono trovato a vivere 24 ore su 24 con una ventina di persone.

Una contraddizione, perché pur essendo circondato da persone ero solo, non avendo contatti, giornali e Internet. Dentro la Casa, tutto ruota attorno ai pasti e la loro preparazione, includendo anche quelli notturni, perché molti giovani non fanno pasti regolari».

Con chi hai legato di più? «Con Aldo Montano, che è diventato un fratello. È una persona deliziosa, ed era molto dispiaciuto quando sono uscito. Giorni fa ho preso un caffè con sua moglie Olga, che non potendo comunicare con lui voleva sapere le sue intenzioni.

Leggi anche:  Zerocalcare: chi è? Vero nome, età, fidanzata, dove vive, serie Netflix

Per me, lui è destinato ad arrivare alla fine del gioco. Conoscevo già Alex Belli, perché è socio e amico di Mirko, possibile promesso sposo di mia figlia Guenda. Manuel è il cucciolone di tutti, delizioso. Francesca Cipriani è molto divertente. Poi, tutto sorqjnato ho legato anche con Soleil, è una ragazza sveglia e intelligente, con una discreta cultura, veloce di pensiero. Elaboravamo scherzi e prese in giro, andavamo d’accordo e non ci siamo mai nominati. Lei è l’anima femminile della Casa per le dinamiche che alimenta».

Soleil viene definita come una stratega. «Lo è e fa bene! Il mio agente si è un po’ arrabbiato con me, perché sarei potuto rimanere di più attraverso le strategie, come quelle portate avanti da Soleil, Alex e Davide, che creano alleanza tra loro, puntando a eliminare chi dà fastidio.

Ho sbagliato a nominare Davide, ma non ho il coltello della visibilità tra i denti come i più giovani. I suoi sostenitori, coalizzati con quelli di Soleil mi hanno votato contro. A me va bene, l’esperienza l’ho fatta e Signorini mi ha detto che sono stato un ottimo concorrente! Qualcun altro mi ha detto che avrei potuto farmi conoscere di più, ma la mia missione l’ho portata a termine, ho diffuso cultura e parlato d’arte, mia grande passione».

Leggi anche:  Uccio De Santis chi è? Età, moglie, figli, vita privata, incidente e vero nome

Con chi non hai legato? «Miriana! Mi ha sempre vota e attratto da tutte. Il GF è fatto di storie d’amore e litigi: Miriana ha iniziato questa storiella calcolata con Nicola, perché all’inizio era un po’ fuori dai giochi e da furbetta ha capito che poteva farle comodo accettare il corteggiamento di Nicola». «Maria Teresa mi è sempre vicina» Parlando della tua vita fuori dalla Casa, come va con la tua compagna Vera Miales? «Ormai lei è diventata famosa!

Ci siamo un po’ riappacificati, cerco di fare da collante con Guenda e Maria Teresa (Ruta, ndr), che non la vedevano di buon occhio, anche se le scuse a Guenda non le ha ancora fatte. A me sì, per i tre giorni che mi ha fatto passare con il pensiero che potesse essere incinta. Venerdì scorso mi sono arrabbiato per un’intervista che aveva rilasciato a un settimanale, dove diceva a Guenda di farsi da parte per farci vivere la nostra storia.

Questa cosa ha scatenato le ire di Guenda e di conseguenza le mie, perché non sapevo che fosse stata fatta prima del nostro chiarimento. Le ho detto che può attaccare chiunque, ma non la mia famiglia, compresa Maria Teresa». Credi che abbia lasciato intendere una gravidanza per visibilità? «Ne ha avuta tanta, ma non so se lo ha fatto per questo motivo. È guidata da un agente, tutto può essere.

Leggi anche:  Ylenia Carrisi compie 51 anni, lettera straziante di Romina Power: "Oggi compi 51 anni, mai smetterò di cercarti"

Fatto sta, che questa cosa mi ha creato dei problemi, sono stato tre giorni con il dubbio e mi arrabbiavo anche con la produzione del Grande Fratello Vip, che non mi diceva assolutamente nulla. Vera è una ragazza molto genero voglio bene e c’è molta complicità tra noi, ma non amo i legami troppo stretti».
Spiegati meglio. «Voglio essere libero di fare la mia vita. Lei sa che è così, nonostante il legame affettivo e amoroso che abbiamo. È una compagna, un’amica con cui trascorrere le vacanze e dei bei momenti senza paranoie, controlli delle vite altrui e gelosie, altrimenti è una gabbia. Sono già stato sposato e non intendo rifarlo. Inoltre, non trovo giusto che un figlio abbia un papà che potrebbe essere suo nonno. Fisicamente sto bene: non fumo, non bevo e sono molto vitale. È come se avessi 47 anni, ma la realtà è che ne ho 67, ed è giusto che un figlio abbia dei genitori più giovani».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *