Spettacolo e Tv

Morgan e Asia Argento, la loro storia turbolenta

Faccio gli auguri anche a lei, la mia ex musa, e il mio ottovolante del cuore, tragica ispirazione, alla quale dico che essersi voluti bene deve restarci dentro, sempre, comunque vadano le cose nella vita…». Pochi come Marco Castoldi, in arte Morgan, sono capaci di strapparti i capelli, metaforicamente parlando, con una frase così.

Il messaggio riportato è dello scorso 20 settembre, per augurare buon compleanno all’ex donna della sua vita, Asia Argento. Sì, ci sono amori che sono ottovolanti del cuore ma che diventano parte fondante dell’essere umano che siamo.

Ha ragione Marco e ha il coraggio di dirlo, non si vergogna di esprimere quei sentimenti primordiali che quasi tutti noi siamo abituati a nascondere, a reprimere. «Sono nato a Milano il 23 dicembre 1972, diciotto mesi dopo mia sorella Roberta…» racconta un giorno Morgan in un’intervista a Vanity Fair. «Vengo da famiglie che hanno avuto degli alti e dei bassi. Da loro ho ereditato la capacità di affrontare i marosi, i periodi di difficoltà senza troppe lagne».

Leggi anche:  Vanessa Incontrada e Claudio Bisio da dove nasce la loro complicità

Asia, invece, è figlia del re dell’horror Dario Argento e dell’attrice Daria Nicolodi, ha debuttato nelle sale a 9 anni con Sergio Cittì … e a 14 era l’adolescente con faccetta giudicante come ogni adolescente che si rispetti per Nanni Moretti e la sua Palombella Rossa. «Tutta la vita mi è stato detto che ho vissuto una vita facile, che miei genitori mi hanno viziato, mi veniva da ridere, perché in realtà è stato il contrario» ha confidato la Argento a Silvia Toffanin.

«Mia madre era violenta con me, raccontarlo penso che possa servire agli altri per capire me, ma anche per aiutare chi vive una situazione simile». Morgan e Asia, entrambi con molte ferite pregresse. Nel 2000 la Argento s’innamora di Morgan. Dopo tre mesi, è già incinta, per scelta.

Leggi anche:  Programmi Tv stasera martedì 30 Novembre 2021: Film live in Tv da vedere guida oggi

«Durante la gravidanza di Asia ho avuto anche tutti i sintomi della covata» dice Morgan in Tv a Monica Setta. «Poi sono arrivato in sala parto, mi sono messo accanto ad Asia, a seguito del travaglio lunghissimo mi sono addormentato, ma d’un tratto, quindici minuti prima che nascesse Anna, mi sono svegliato e poi durante il parto ho tagliato il cordone ombelicale di mia figlia».

Anna Lou, il frutto del loro amore, oggi è attrice anche lei, l’abbiamo vista nella serie Netfiix Baby 3, ma aveva già debuttato a 13 anni sul set di Incompresa, diretta da sua madre. Mentre cresceva, i genitori si sono allontanati, hanno litigato, si sono fatti guerre per il suo affido e il mante nimento.

Asia si è sposata con Michele Civetta e ha avuto da lui il figlio Nicola, ma quel matrimonio è naufragato. Morgan ha avuto una seconda figlia, Lara, nata dalia relazione con una concorrente di X Factor, Jessica Mazzoli e nel 2020 la terza, Maria Eco, da Alessandra Cataldo.

Leggi anche:  Paolo Conticini: chi è, età, carriera, vita privata, moglie, successi, film

Intanto, Asia ha dato vita al controverso movimento #Metoo, denunciando la violenza subita dal produttore cinematografico Harvey Weinstein e piange la morte per suicidio del nuovo compagno, lo chef Anthony Bourdain. Intanto, Morgan veniva escluso dal Festival di Sanremo per aver fatto una sorta di elegia delle droghe. Sembra non esserci pace per la coppia, insieme o separata che sia.

Però, quando i due si ritrovano, sono lacrime di emozione per tutti. In una chiacchierata su Clubhouse, qualche mese fa: «Ti adoro Marco, dobbiamo rimetterci insieme. Facciamo questa cosa pazza» lo provoca lei. «Quando?» risponde lui. «In autunno?». «No, cadono le foglie e io muoio. E poi in autunno i violini singhiozzano» risponde lui. «Allora in primavera». «Sì, fammi questo regalo. A primavera vedo sempre gli altri felici e io sono malinconico».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *