Zlatan Ibrahimovic chi è? Moglie e figli, le migliori citazioni

di | Dicembre 5, 2021

Quando Zlatan Ibrahimovic terminerà la sua carriera come calciatore professionista, non solo avrà lasciato un'eredità di giocate brillanti e gol squisiti, ma anche dichiarazioni sorprendenti. Pochi giocatori hanno dato alla stampa frasi così forti come il giocatore del Milan. Ecco perché in Goal abbiamo compilato il meglio:

Una cosa è certa: non c'è niente di interessante in una Coppa del Mondo senza di me, non c'è motivo di aspettarsi nulla dalla Coppa del Mondo".

Dopo che la Svezia è stata eliminata nei playoff contro il Portogallo, Zlatan ha suggerito che in Brasile 2014 non ci sarebbe stato molto da vedere.

"Solo Dio lo sa... E ora stai parlando con lui". Prima dei due incontri tra Svezia e Portogallo, un giornalista svedese gli chiese chi si sarebbe qualificato per la Coppa del Mondo: Ibra gli diede la
prima parte della risposta, e quando il giornalista lo avvertì che sarebbe stato difficile chiedere a Dio, allora Zlatan completò la sua risposta... "In nessun modo, Zlatan non fa test."

Leggi anche:  Alex Zanardi torna in sedia a rotella e s'allena

Ibrahimovic è stato famoso per il suo ego, anche all'inizio della sua carriera: così ha risposto ad Arsene Wenger quando l'allenatore francese ha voluto testarlo all'Arsenal prima di ingaggiarlo."Niente, ha già Zlatan ".

Quando gli è stato chiesto quale regalo avesse fatto a sua moglie per il suo compleanno, l'attaccante ha detto che aveva già tutto ciò di cui aveva bisogno. Un Zlatan infortunato è una cosa molto seria per qualsiasi squadra".

Nella sua autobiografia, "I Am Zlatan", Ibrahimovic ha rivelato gli inconvenienti che ha notato sui volti dei suoi compagni di squadra quando non poteva giocare.
"Vieni a casa mia e
vedi se sono gay. E porta tua sorella". Un giornalista gli ha chiesto della sua sessualità
e Zlatan ha risposto con forza.

Stile jugoslavo? Certo che no. Deve essere in stile Zlatan". Alla domanda sulle origini della sua abilità, l'attaccante ha sostenuto di essere unico.

Leggi anche:  La vera storia di Novak Djokovic: chi è, vaccino, tennis, fidanzata o moglie, figli

" Stiamo cercando un
appartamento (a Parigi). Se non ne abbiamo trovato nessuno, probabilmente comprerò un hotel". Dopo aver firmato il suo contratto con il PSG nel giugno 2012, lo
svedese ha spiegato quale fosse il suo piano B nel caso in cui non avesse ottenuto un alloggio adeguato.

"Prima sono andato a sinistra, e così ha fatto lui. Poi sono andato a destra, e così ha fatto lui. Poi sono andato di nuovo a sinistra e lui è andato a comprare un hot-dog". Così Ibrahimovic ha descritto una mossa in cui ha ridicolizzato Stephane Henchoz, il difensore del Liverpool.

"Non l'ho ancora incontrata. Ma quando lo farà, uscirà con me". A Zlatan è stato chiesto molto tempo fa chi fosse la donna più bella del mondo e ha spiegato che non aveva la
risposta, ma che avrebbe saputo cosa sarebbe successo non appena ne avesse avuto la possibilità. "Dovrai chiedere a tua moglie."

Leggi anche:  Flavio Cattaneo: chi è il marito di Sabrina Ferilli, età, carriera, vita privata

Un giornalista ha imparato nel modo più duro che non dovrebbe chiedere a Zlatan dei graffi sul suo viso. A proposito del suo impatto su Los Angeles, qualcosa che incolpa perché è lui: Zlatan.

"In Europa, il calcio è enorme, quindi ogni posto in cui sono andato la gente impazzisce e questo ... La gente mi ha detto: 'Quando vieni a Los Angeles, non preoccuparti. Puoi camminare per strada. Ma dal primo giorno, succede ovunque. È colpa mia, se suoni come io..."

"Se fossi arrivato dieci anni prima, sarei stato presidente degli Stati Uniti",  ha detto dopo un trionfo del luglio 2018 con la Galaxy.

"Los Angeles non ha scelto me, io ho scelto Los Angeles", ha detto in un'intervista a BBC Radio 5.

"Avevo 35 anni e sono riuscito a far sembrare vecchia la Premier League", ha detto in un'intervista a BBC Radio 5 sul suo arrivo con lo United in Premier League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *