Conoscete chi è Emanuele Sabatino? Età, figli, moglie, causa morte, Ema Motorsport

Grazie alla sua notorietà sul web, il 45enne era diventato il meccanico più famoso d’Italia, grazie ai suoi video esplicativi, lo youtuber era riuscito a superare i momenti di difficoltà grazie ai video caricati sul web.

Secondo le prime indagini sembra che l’uomo si sia suicidato, il youtuber aveva caricato il suo ultimo video sul suo canale, c’erano oltre 270.000 iscritti. Esattamente due giorni fa Ema Motorsport aveva caricato un video dal titolo “Idrogeno, lavaggio iniettori e lavaggio olio motore in un colpo solo”.

Chi era Sabatino

Dopo il fallimento della sua officina, Sabatino è stato capace di reinventare la sua vita professionale, condividendo su YouTube dei video in cui spiegava il funzionamento delle auto e le riparazioni che eseguiva su svariate auto. Con questa ricetta vincente è riuscito a conquistare la fiducia di tantissimi follower sui social e ad approdare in televisione, con un programma tutto suo, “In officina con Ema”, e in veste di giudice in due stagioni di “Cortesie per l’auto”.

Leggi anche:  Valentino Rossi: “Fare il padre è una figata, mi sto divertendo un mondo”

L’annuncio della morte è stato dato dai familiari e dagli amici:

“Esprimiamo il nostro profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Ema, collega e amico prezioso per tutti noi. La sua storia e le sue iniziative lo hanno portato a diventare un riferimento nel web amato e stimato da milioni di persone. Ciononostante, il successo non lo ha cambiato: Ema è sempre rimasto un uomo dal cuore grande, un amico prezioso che si è preso cura di tutti noi senza pretendere nulla in cambio”, si legge in un post pubblicato sulla pagina “Ema Motorsport”. 

Ema lascia una moglie e tre figli.

Leggi anche:  Ferisce la moglie con un martello: la crede morta, scappa e si suicida. Lei è grave ma non rischia la vita

Si tratterebbe di un suicidio per motivi sentimentali. L’uomo è stato rinvenuto impiccato all’interno della sua officina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.