Amadeus ha sganciato la bomba, è proprio il caso di dirlo

di | Dicembre 17, 2021
0 Condivisioni
⭐️ Seguici su Google News

Amadeus ha sganciato la bomba, è proprio il caso di dirlo! Il conduttore e direttore artistico di Sanremo ha annunciato al Tg1 e un po’ a sorpresa (modificando il regolamento per evitare i numerosi spoiler da parte dei settimanali), il cast dei “Big” pronti a salire sul palco dell’Ariston e la lista dei 22 partecipanti ha lasciato a bocca aperta tutti.

Il motivo? I super-nomi, ovviamente, a partire dall’amatissima Elisa, che toma a Sanremo ben 20 anni dopo la vittoria con “Luce” nel Festival condotto dall’indimenticata Raffaella Carrà e dopo una straordinaria carriera costellata di milioni di dischi venduti, streams, certificazioni platino e multi platino e palazzetti sold out. Elisa è una Sonora della musica italiana e di certo non ha bisogno

Leggi anche:  Chi è Myrta Merlino? Quali programmi televisivi ha condotto, dove è nata, quali sono gli interessi

della kermesse canora di Rail, per questo la scelta di partecipare ha lasciato tutti sorpresi. Oltre alla partecipazione, la Toffoli pubblicherà un nuovo (doppio) album: in italiano e inglese. Ma di nomi clamorosi in questo cast bomba di #Sanremo2022 (l’hashtag è finito subito nelle tendenze con centinaia di migliaia di tweet) ce ne sono parecchi: Gianni Morandi e Massimo Ranieri.

Per questi due monumenti della musica, dello spettacolo e del costume italiano non c’è bisogno di presentazione, perché sono -dagli anni 60/70 – nel cuore del pubblico italiano. E poi ancora, un’altra Regina della musica che toma all’Ariston: Iva Zanicchi, fresca di festeggiamenti su Canale5 con “D’Iva” per i suoi 50 anni di carriera. E se questi sono i nomi dei “grandi della musica”, la lista dei giovani è altrettanto clamorosa. Ritornano Irama (dopo la partecipazione in “smart-working” dello scorso anno) e Noemi: i brani di entrambi (“La genesi del tuo colore” e “Glicine”) sono stati due grandi successi. Ritorna anche Mahmood, ma in coppia con Bianco, che con il suo album “Blu Celeste” domina da mesi le scene musicali e fa record di streams su Spotify. Debutto assoluto per un altro ragazzo amato dai giovani: Rkomi. Il suo album “Taxi Driver”, uscito quasi un anno fa, è ancora in Top 10.

Leggi anche:  Chi è Luca Filippo Carlo Battisti figlio di Lucio Battisti? Tutto su di lui

E poi ancora: Donatella Rettore ft. Ditonellapiaga, Highsnob ft. Hu, Le vibrazioni, La rappresentante di lista, Michele Bravi, Giovanni Truppi, Fabrizio Moro, Giusy Ferreri, Achille Lauro, Dargen D’Amico, Ana Mena e tre grandi volti di “Amici”: la straordinaria Emma Marrone (che torna clamorosamente a Sanremo dopo averlo vinto nel 2012 con “Non è l’inferno”), Sangiovanni (colui che ha venduto più album e singoli nel 2020) e Aka7e-ven (fresco vincitore dell’Italian Act agli European Music Awards). Insomma, come abbiamo potuto vedere, si tratta di uno dei migliori cast di sempre per l’evento televisivo e musicale dell’anno che andrà in onda su Rail i primi di febbraio. Onore, ovviamente, ad Amadeus, al suo terzo Sanremo e reduce dal trionfo dei Maneskin all’Eurovision, dopo aver battuto tutti a Sanremo.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *