Britney Spears, presto un libro con le sue memorie

Nessuno che segua Britney Spears sui social network può dubitare che nelle ultime settimane stia approfittando della sua libertà appena recuperata dopo 13 anni sotto una tutela paterna che le ha impedito di condurre una vita normale. Ora che sembra preparare il suo ritorno all’industria musicale in grande stile, l’artista vuole anche regolare i conti con il suo passato e si può concepire come intende farlo attraverso una delle sue pubblicazioni più recenti.

È ovvio che da almeno 20 anni la vita della Spears merita di essere raccontata in modo che si sappia quanto drammatica sia un’adolescenza segnata da successi, machismo mediatico(è stata costretta a concedere la famosa intervista che ha rilasciato quando ha rotto con Justin Timberlake), una famiglia violenta, due figli, un esaurimento nervoso, una privazione dei suoi diritti e, infine, una prova. E, per la cantante di Toxic or Womanizer,nessuno meglio di lei per raccontare tutto.

Leggi anche:  La storia di Lucy Morante moglie di Renato Zero: Carriera e figli

Britney Spears sta considerando di essere colei che scrive la propria biografia in cui rivela tutto ciò che è accaduto, dai sentimenti ai fatti concreti, colpevole e responsabile della sua infelicità di anni. Lo ha fatto conoscere ai suoi fan(ha quasi 40 milioni di follower su Instagram)con una fotografia e un testo che non lasciano spazio a dubbi.

“Dovrei iniziare dall’inizio?” ha scritto il cantante, mettendo le ultime due parole in maiuscolo e accompagnando il testo con l’immagine di una macchina da scrivere accanto a un mazzo di rose. Naturalmente, il post non ha commenti incoraggianti perché la Spears ha recentemente eliminato questa possibilità sul suo social network preferito.

Leggi anche:  Lutto per Pamela Prati, è morto il nipote: “Siamo devastati, mia sorella vivrà a stento senza di te”

Comunque sia, non è la prima volta che lascia intendere che vorrebbe raccontare la sua storia da sola, dato che lo scorso ottobre la principessa del pop ha accennato al suo interesse a portare avanti l’azienda in modo che non ne approfittassero e ne prendessero il controllo, appunto, della sua famiglia.

Ed è venuto alla luce nel momento in cui sua sorella, Jamie Lynn Spears, stava progettando di pubblicare un libro di memorie che, ovviamente, era strettamente legato alla vita di Britney. Inoltre, l’ex protagonista di Zoey 101 ha dovuto cambiare il titolo prima dell’ondata di critiche per essersi appropriato di I Must Confess, uno dei versi più famosi della hit di Britney Baby One More Time.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 Newsitaliane -