Uomini e Donne, la tronista Roberta Giusti ha scelto Samuele Carniani, la vera storia

Per mesi ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico di Uomini e donne. Era indecisa tra due corteggiatori. Roberta Giusti. Ma alla fine ha fatto la sua scelta: a spuntarla è stato Samuele Carniani. Anche se non è andata male nemmeno a Luca Salatino.

Pure se è stato rifiutato dalla ragazza romana, lui si è visto offrire il trono dalla padrona di casa del programma, Maria De Filippi. «Cercare l’amore in tivù mi ha fatto mettere in discussione più volte; ma soprattutto mi ha permesso di crescere tanto», racconta Roberta a Nuovo. E aggiunge: «Uomini e donne mi ha regalato non solo il ragazzo I giusto ma anche una bellissima amicizia con gli altri Ironisti Matteo e Andrea Nicole».

«A poco a poco ci stiamo conoscendo»  Roberta, che cosa ti ha spinto a scegliere Samuele? «Una serie di sensazioni diverse. Sin dall’inizio ho sperato che arrivasse un momento in cui avrei sentito il desiderio di condividere la mia casa con uno di loro due. E, quando ho avuto la certezza di non riuscire più a fare a meno di Samuele, l’ho scelto».

Leggi anche:  Sapete chi è Lucio Ardenzi marito di Ornella Vanoni

È vero che siete diversi? «Sì, siamo come il giorno e la notte! Abbiamo caratteri opposti; ma, da quando abbiamo cominciato a condividere le giornate a telecamere spente e a conoscerci meglio, abbiamo scoperto che ci compensiamo a vicenda. Io avevo sempre creduto che in una coppia la differenza caratteriale fosse un ostacolo, invece ho scoperto che può essere anche un valore aggiunto».

Che cosa ti ha fatto innamorare di Samuele? «Lui è riuscito a tirar fuori la parte migliore di me. Io tendo a essere piuttosto spigolosa, sono ferma nelle mie decisioni e difficilmente cedo. Samuele mi ha permesso di mostrare il mio lato più dolce». Come vi siete organizzati? Abitate in città diverse, tu a Roma e lui ad Arezzo...

Leggi anche:  Chi la moglie di Sylvester Stallone e chi sono i suoi figli?

«Dopo la registrazione della scelta, Samuele è stato subito da me a Roma, poi è tornato ad Arezzo per Natale e quindi mi ha raggiunto di nuovo. Da qualche giorno invece mi sono trasferita io a casa sua. Stiamo conoscendo i nostri mondi, amici compresi, ed è davvero tutto molto bello».

Come siete stati accolti dalle vostre famiglie? «Benissimo. Samuele è molto legato alla madre e aver avuto subito la sua benedizione mi fa stare più tranquilla». Che progetti avete? «Di stare insieme il più possibile.

Quando lui tornerà a lavorare nell’azienda di famiglia e io, dopo essermi laureata in Lingue e letterature straniere. comincero un master, ci vedremo soltanto nei weekend. Abbiamo in programma un viaggio a Francoforte: li lavora mia sorella e non vedo l’ora di farla conoscere a Samuele».

Leggi anche:  Sapete chi è Gianni Brezza marito di Loretta Goggi: la vera storia

Tornando a Uomini e donne, che cosa pensi dell’opportunità data a Luca di diventare il nuovo tronista? «Sono molto contenta per lui perché credo che se lo meriti. Quella da tronista è un’esperienza che sicuramente gli potrà dare tanto e, secondo me, gli permetterà di mostrare la sua personalità.

Ovviamente gli auguro di trovare l’amore, come l’ho trovato io». Ti rivedremo in tivù? «Per il momento credo di no, perché ho raggiunto il mio obiettivo. Ora vorrei tornare ai miei studi e alla mia vita. Tuttavia penso che valga il detto “mai dire mai”, per cui vedremo che cosa mi riserverà il futuro. lo sono sempre pronta a cogliere l’attimo!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.