Marco Bocci chi è: moglie Laura Chiatti, figli, malattia, ex fidanzate famose

Marco Bocci è un attore italiano tra i più noti e popolari. È sposato con Laura Chiatti, un altro attore famoso in Italia. Diamo un’occhiata più da vicino a chi è veramente Marco Bocci!

Marco Bocci è un attore italiano, nato il 4 agosto 1978 a Marsciano, in Umbria. Si è diplomato in recitazione al Conservatorio d’Arte Drammatica La Scaletta. La sua prima apparizione come attore è avvenuta quando ha interpretato un ruolo in teatro e ha continuato ad interpretare altri ruoli come il commissario Nicola Scialoja in Romanzo Criminale e il vicequestore Domenico Calcaterra per la serie TV Squadra Antimafia. Essendo stato a lungo coinvolto in film, spettacoli teatrali e serie TV non dobbiamo dimenticare che ha anche interpretato Flavio Montalbano per il film Quartiere Collettivo nel 2000 o che la sua ultima uscita è La mafia uccide solo d’estate che ha debuttato lo scorso anno.

Leggi anche:  Delia Gualtiero: chi è l'ex moglie di Red Canzian "Il mio grande amore"

Marco Bocci è anche uno scrittore che ha scritto il suo primo romanzo nel 2016, che è stato poi trasformato in un film. Il suo secondo romanzo ‘In provincia si sogna male’ è uscito nel 2020. Nel dicembre 2013, si è sposato con la collega Laura Chiatti e ha annunciato la loro gravidanza poco dopo. Attualmente vivono insieme in Umbria – il suo luogo di nascita è Castiglione del Lago – vicino a Perugia.

Emma Marrone è una famosa ex fidanzata di Marco Bocchi, che è stata fidanzata con Laura Chiatti prima del loro matrimonio. Nel 2013 i due sono stati fotografati insieme in Salento ma poi si sono separati dopo un breve periodo.
Nel 2018, in seguito ad alcuni esami effettuati dopo un incidente con la sua auto, si è scoperto che il signor Bocci è stato colpito da un herpes cerebrale.

Leggi anche:  Quali segni zodiacali hanno meno amici

L’intervistato è stato costretto a subire una delicata operazione e a passare un po’ di tempo in ospedale. Ha detto: “Avevo basse difese immunitarie e l’herpes invece di spuntare sulle labbra come al solito, ha raggiunto il mio cervello.

Si è impadronito di parte della mia memoria e del mio linguaggio, quindi ero a rischio”. Per fortuna i dottori lo hanno salvato appena in tempo.
La malattia lo ha spinto a ripensare la sua filosofia di vita: “Quando sei sano o pensi di esserlo – ha spiegato Marco Bocci della serie Rai ‘Fino all’ultimo battito’, durante un’intervista al settimanale Dipiù – Non ti rendi conto di quante cose diamo per scontate; progettiamo più sul futuro che goderci il presente ma dopo quello che mi è successo, dopo aver capito che non ero invincibile e aver visto la morte vicina… ho capito quanto sia importante vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.