Kate Middleton, i sudditi la vogliono sul trono

Enel pieno del suo splendore, Kate Middleton. Tagliato il traguardo dei quarant’anni, compiuti il 9 gennaio, la moglie del principe William, secondo in linea di successione al trono inglese, è sempre più vicina a indossare la corona. Dopo Elisabetta II lo scettro passerà al figlio Carlo, affiancato dalla moglie Camilla (74).

Ma, verosimilmente, quello del principe di Galles sarà un regno di transizione per aprire la strada ai duchi di Cambridge, amati a corte e dai sudditi britannici. Come ha dichiarato una fonte anonima di Palazzo alla rivista People, la Middleton, dopo anni un po’ opachi, lontana dalle scene, soprattutto durante le gravidanze, adesso: «...ha trovato la sua dimensione. Sta fiorendo».

La moglie di William ha diverse frecce al proprio arco: sarà la prima regina borghese e la prima laureata (in Storia dell’Arte), solo per indicare le principali. Già nel 2013, due anni dopo le nozze reali con il primogenito di Carlo e della compianta Lady Diana, il magazine Time inseriva Kate nella lista delle cento persone più influenti al mondo, definendola: «Dignitosa, rispettosa e imperturbabile, modesta e ritrosa a rubare i riflettori a suo marito», aspetto, quest’ultimo, ampiamente approvato soprattutto dai più conservatori vicini alla famiglia reale, che ricordano angustiati il protagonismo di Diana e, più di recente, di Meghan Markle. Tra i meriti attribuiti alla Middleton figura anche il “guardaroba elegante” con cui ha dato impulso all’industria della moda britannica. Secondo il biografo Christopher Wilson, la duchessa è ormai considerata un punto di riferimento per la monarchia inglese, soprattutto dopo la scomparsa del principe Filippo, pilastro granitico dei Windsor, mancato nell’aprile 2021 a 99 anni.

Leggi anche:  Sapete chi è Gianni Brezza marito di Loretta Goggi: la vera storia

«Diplomatica, al di sopra delle polemiche, mette il bene della Corona davanti a tutto. Restando con i piedi ben saldi a terra», ha commentato l’esperto. Del resto è da quando è entrata nella famiglia reale che Rate si prepara per il suo futuro ruolo.

Ha “resistito” per otto lunghi anni di fidanzamento prima che William si decidesse a chiederle la mano. Paziente e determinata, la ragazza della buona borghesia del Berkshire ha saputo fare breccia, con silenziosa tenacia, nel cuore del suo principe facendogli capire che se c’era una, tra tutte, capace di reggere la tensione e di onorare le aspettative della famiglia reale, quella era lei. Sono ormai oltre dieci anni che la duchessa studia da regina, con impegno e serietà, mostrandosi come una perfetta rappresentante della Corona nelle occasioni istituzionali, facendo sempre di più le veci di Elisabetta II accanto al marito. Certo, molti sarebbero desiderosi di vedere una Kate più intraprendente, empatica e comunicativa, caratteristiche che, per protocollo di corte, sarebbero fuori luogo nel caso di una futura regina consorte. Ma resta la curiosità di scoprire in lei qualcosa di più di una “bella statuina”. Finora, comunque, la Middleton non ha sbagliato una sola mossa. E chi ben comincia...

Leggi anche:  Nono tutti sanno chi è Pio D'Antini di “Pio e Amedeo”: Biografia, età, Moglie, Emigratis e figli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.