Romina Power ve la ricordate da giovane? Albano aveva perso la testa

Sono stata a casa di Paul McCartney, ai tempi fidanzato con Jane Asher. Abbiamo fumato marijuana con mia sorella Tyrone , tredicenne, che non aveva mai provato. Poi tutti in cerchio ci siamo messi a fare una seduta spiritica». Stupiti dalle dichiarazioni di una Romina Power hippy, cosmopolita, anni Sessanta?

Eppure non possiamo prescindere da questa sua versione se guardiamo, invece, le fotografie d’epoca che vi proponiamo in queste pagine, con quei vestiti anni Ottanta che allo sguardo di oggi sembrano sempre “troppo”. Ovvio quindi che sorga la curiosità di avere un ritratto più completo della figlia del grande Tyrone Power.

Se Al Bano, resiliente come gli ulivi della sua Puglia, di fatto è sempre stato quello che conosciamo, al contrario Romina sembra avere avuto più vite. Sembra, perché in realtà, a ben vedere, anche la ragazza che compare in queste foto -viso pulito, sopracciglia definite come quelle del famoso padre, lunghissimi capelli - è sempre stata una persona coerente, a modo suo.

La Power non ha mai fatto mistero di aver trascorso un’infanzia e un’adolescenza da orfana. Il padre Tyrone, uno dei divi di Hollywood, morì quando lei aveva appena 7 anni. Ma Romina è stata metaforicamente orfana anche di madre: la bellissima attrice Linda Christian, separatasi dal marito, per molto tempo infatti è stata in altre faccende affaccendata, poco propensa a occuparsi della prole, trascinata da una nazione all'altra: prima Romina visse in Messico con la nonna, poi a Roma, in seguito in Inghilterra, poi ancora in Italia, dove sul set di un “musicarello”, Ne! sole, si innamorò di Al Bano. Ma facciamo un passo indietro. La Power ancora adolescente era una delle reginette dell’underground europeo. Fidanzata con il

Leggi anche:  Nono tutti sanno chi è Pio D'Antini di “Pio e Amedeo”: Biografia, età, Moglie, Emigratis e figli

principe Stash Klossowski de Rota, figlio dell'artista Balthus, frequentava il giro delle rock band più note, faceva uso di LSD come andava di moda in quell'enclave di ricchi, belli e famosi, e non ancora maggiorenne era stata la protagonista di un film dall'alone hot come Justine, tratto dal romanzo del marchese De Sade.

Anche per questo, sua madre, abituata a ben altri pretendenti per la bella primogenita, si stupì moltissimo quando in un caldo luglio pugliese del 1970. già incinta di 5 mesi. Romina disse sì proprio ad Al Bano. «così diverso da quei suoi cliché», come canterebbe Francesco Guccini (L'avvelenata).

Leggi anche:  Sapete chi è Gianni Brezza marito di Loretta Goggi: la vera storia

La Power seguiva un suo percorso, lo stesso grazie al quale persino quando era apparsa al cinema in versione ninfetta, manteneva uno sguardo distante e impenetrabile. quasi fosse altrove. Si potrebbe dire timida, nonostante l'ambiente internazionale e le frequentazioni d'alto bordo.

Approdata a Cellino San Marco, che le ricordava la California, si mise volentieri sotto l'ala di .Jolanda, la mamma di Al Bano. scomparsa il 10 dicembre 2019 e da lei omaggiata con sincero dolore e nostalgia. «Questa avrà mille grilli per la testa, pensava mia madre di Romina», ha raccontato Al Bano. «per cambiare idea le bastò incontrarla. Romina era una ragazza semplice, bisognosa di quella famiglia che non aveva mai avuto. Mia moglie si appoggiò a mia madre e .Iolanda s'innamorò di lei».

«Ricordi fermi nel tempo». ha scritto la Power su Instagram in occasione del lutto, pubblicando una foto in cui sorride insieme con Iolanda e la figlia Romina Jr. I re generazioni insieme. Di sicuro. Jolanda è stata vicina alla Power anche nella terribile perdita della nipote Ylenia, scomparsa misteriosamente in America.

Leggi anche:  Conoscete chi è Paola Ferrari: età, carriera, chi è il marito, Instagram, oggi, figli, foto

Risale al primo gennaio 1994 l'anniversario dell'ultimo contatto che la figlia primogenita di Al Bano e Romina ebbe con la famiglia. Dopo quella telefonata, il terribile vuoto, che i genitori hanno riempito in maniera diversa, dopo essersi separati nel '99. Al Bano ha accettato dolorosamente il fato, da europeo che ha nei propri geni una storia secolare di gloria e cadute. Ha poi amato un'altra donna. Loredana Lecciso. ha messo al mondo altri due figli. Jasmine e Al Bano junior. Invece Romina, americana. nata in una terra di speranze mai dome, crede ancora che la figlia possa essere viva da qualche parte. Ha scritto libri nei quali esplora tematiche spirituali e, al di fuori dei concerti con l'ex marito, resta lontana dallo showbiz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.