Selvaggia Lucarelli critica Fedez (senza nominarlo): «Gli audio dallo psicologo? Narcisismo ed esibizionismo»

La giornalista scrive un post senza mai nominarlo, anche se il riferimento al rapper milanese è chiaro e inequivocabile

Selvaggia Lucarelli critica Fedez, pur senza mai nominarlo. Domenica 12 giugno l'Italia si è svegliata con le commoventi storie Instagram di Fedez in cui si ascoltavano gli audio colmi di disperazione di un uomo che ha appena scoperto di avere un tumore al pancreas. Tutti, o quasi, si sono commossi nel sentire un uomo giovane e di successo, con una splendida famiglia, confidare allo psicologo «non voglio morire». Ma Selvaggia Lucarelli critica la sua decisione di condividere un momento così intimo con i suoi follower.

Così, a distanza di due giorni, la giornalista ha deciso di rompere il silenzio contro Fedez e la sua decisione di pubblicare online gli audio dell'incontro con lo psicologo, in un post su Instagram. Senza mai nominarlo direttamente, ma con un chiaro riferimento al cantante milanese, la giornalista scrive: «Registrarsi e postare la propria seduta di psicoterapia non è normalizzare la psicoterapia. Bisogna smettere di utilizzare il verbo 'normalizzare' per camuffare le più svariate forme di narcisismo/esibizionismo/incapacità patologica di conservare una sfera privata».

Negli audio pubblicati da Fedez, il cantante piange, si dispera, dice di aver paura di morire. Di fatto cerca di mantenere la promessa fatta nei momenti più bui della sua vita, ovvero quella di raccontare il suo percorso con la malattia per aiutare chi si trova nelle sue stesse condizioni. Una decisione che però Selvaggia Lucarelli non approva e anzi critica aspramente: «Poi un giorno parleremo anche di quanto possa essere un percorso autentico ed efficace la psicoterapia fatta a favore di microfono e/o videocamere, prevedendo/sapendo che quello che dirai sarà ascoltato o visto da milioni di persone. Se questo è fare un serio percorso terapeutico io sono Joe Biden», scrive a corredo del post. Al momento Fedez non ha risposto alla Lucarelli: impegnato nella vita di famiglia con i suoi due figli Leone e Vittoria, nelle sue storie Instagram non ha fatto alcun accenno alla polemica innescata sui social da Selvaggia. Chissà se il rapper deciderà di rispondere o se attuerà la tecnica dell'indifferenza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *