Volante della polizia investe e uccide un ciclista

Una volante della polizia ha travolto, uccidendolo, un ciclista. L’incidente è avvenuto in serata a Torino in viale regina Margherita. La vittima è un uomo di 33 anni.

Non c’è stato nulla da fare per il ciclista travolto e ucciso a Torino da una volante della polizia. L’incidente è avvenuto nella serata di oggi nei pressi del sottopasso di rondò Rivella, nell’incrocio con viale Regina Margherita. L’uomo in sella alla bici, un 33enne originario di Bari, è stato sbalzato sull’asfalto dalla Volante. Sulla dinamica sono in corso le indagini.

L’allarme è scattato intorno alle 20.30 quando è stato chiesto l’intervento del 118 per un incidente avvenuto in zona Porta Palazzo a Torino. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi che si sono rivelati purtroppo vani. Il 33enne in sella alla bici è infatti deceduto sul colpo e il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. La sua identità non è stata ancora diffusa ma si tratterebbe di un 33enne residente fuori Torino.

Leggi anche:  Azzannato da due pitbull, muore dissanguato 66enne: ferito anche il proprietario dei cani

Sull’incidente sono in corso gli accertamenti della polizia municipale, che sta lavorando per ricostruire la dinamica. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica per i rilievi necessari a chiarire l’accaduto. Ancora poche le informazioni trapelate ma sembra che l’’auto che ha investito il ciclista sia una Leon della polizia. La Volante avrebbe travolto il 33enne sulle strisce pedonali ma non è chiaro chi non abbia rispettato il semaforo rosso.

Dopo l’incidente, la strada è stata chiusa al traffico che è stato deviato altrove per permettere i rilievi necessari alla ricostruzione della dinamica. Intanto i vigili hanno ascoltato le testimonianze degli agenti coinvolti e dei passanti che hanno assistito allo scontro mortale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 Newsitaliane -