I tre figli furono uccisi da un ubriaco in un incidente auto, padre si suicida dopo la Festa del Papà

Edwark Lake si è tolto la vita nelle ore successive a domenica 19 giugno (giorno della Festa del Papà in Canada). Nel 2015 i suoi tre figli – Daniel, Harry e Milly, rispettivamente 9, 5 e 2 anni – restarono uccisi in un incidente causato da un uomo ubriaco.

Un uomo i cui tre figli sono stati uccisi da un guidatore ubriaco nel 2015 si è tolto la vita nelle ore successive alla Festa del Papà (in Canada quest’anno è ricorsa il 19 giugno). La moglie di Edward Lake, Jennifer Neville-Lake, ha condiviso la tragica notizia pubblicando una foto di suo marito insieme a Daniel, Harry e Milly, che avevano 9, 5 e 2 anni quando sono morti nell’incidente. “Gli occhi che condivideva con Harry sono chiusi per sempre. I riccioli di Daniel non brilleranno mai più alla luce del sole. Non vedrò mai più il sorriso timido di Milly. Il padre dei miei figli, Edward Lake, si è unito ai nostri figli così potranno giocare insieme, per sempre” si legge in un tweet pubblicato lunedì 19 giugno. “Mahal kita, Edward”, ha scritto Jennifer, che significa “ti amo” in filippino.

Leggi anche:  Uccisa a colpi di pistola dal marito: «Sparati tre colpi in testa». Era una cantante

Il giorno prima ha condiviso un post con una foto delle tombe dei bambini. “Questo non dovrebbe essere reale. Non può essere”, si legge nella didascalia. Anche il nonno dei piccolo, Gary Neville, era stato ucciso nell’incidente alla periferia di Toronto. La loro nonna e la bisnonna erano rimaste gravemente ferite, secondo yorkregion.com, che ha riportato la notizia del suicidio di Lake. La sua famiglia stava accompagnando i bambini a casa loro quando Marco Muzzo ha centrato il loro veicolo nella città di Vaughan.

Secondo quanto riferito, l’autista ubriaco ha ottenuto la piena libertà condizionale nel 2021. “Non ho più nessuno che mi chiami mamma. Hai ucciso tutti i miei bambini”, ha detto Jennifer a Muzzo durante l’udienza di condanna nel 2016, secondo CityNews Toronto. La donna, in occasione dell’udienza di condanna, ha detto che era alle prese con “pensieri suicidi e ansia intensa”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 Newsitaliane -