Antonino Brignano chi era il padre Enrico Brignano?

L’attore, conduttore e comico romano Enrico Brignano, oggi domenica 11 Aprile sarà ospite a Domenica in. L’uomo racconterà la gioia di diventare padre per la seconda volta. Sarà di certo un intervista toccante quella di oggi, infatti si ripercorreranno dei momenti della vita privata di Brignano molto commovente. L’uomo sicuramente parlerà della compagna Flora Canto e dei suoi figli, per passare poi, nel ricordare il padre scomparso nel 2011. Leggiamo insieme il pensiero di Enrico Brignano verso il padre.

Enrico Brignano: ‘Mio padre mi ha insegnato l’onesta’

Mio padre non aveva nulla, è venuto in Italia dalla Tunisia”. “Mio padre partì con una frutteria, fece mille lavoretti per tirare avanti… aveva fatto la terza elementare non aveva memoria per le parole, quando si arrabbiava balbettava – zagagliava come si dice a Roma – e quindi non mi sapeva spiegare bene a parole l’unica cosa che mi ha insegnato a parole sue era l’onestà…

Leggi anche:  Pacifico Gino ed Eduardo Acciarino, i gemelli di Guidonia chi sono?

Enrico Brignano continua raccontando del padre Antonino, scomparso nel 2011. Una figura quella del padre, ma così come quella della madre abruzzese fondamentali anche per il suo lavoro:

L’ispirazione per la mia carriere è partita dalla famiglia, non ho fatto altro che chiudere gli occhi e raccontare quello che era successo“. Continua Brignano: “non averti detto abbastanza quanto ti volessi bene e che tu non sia riuscito a conoscere tua nipote. Ma lei ti conoscerà. Presto le mostrerò questa tua foto e, quando la sentirò dire “nonno”, so già che piangerò di gioia. Come te, del resto. Perché sono certo che la sentirai, ovunque tu sia. Ci si sente, eh. Ciao Papà”.

Leggi anche:  La triste fine dell’attrice. Condannata e rinchiusa in manicomio: “Era uno splendore”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Newsitaliane -