Emma Marrone e Alessandra Amoroso: ”Orgogliose di noi stesse”

Grintosa, combattiva, libera e diretta. È partita da Emma l’idea di Pezzo di cuore. «Questo progetto era nell’aria ed i fan ce lo chiedevano, lo ero a Milano per X Factor ed Alessandra a Roma.

Volevo ripartire con una canzone, una ballata che regalasse una sensazione di ottimismo per il 2021.

Dopo aver quasi ultimato il brano l’ho inviato su Whatsapp ad Alessandra e le ho detto: “Questa è la nostra canzone”». Emma ci tiene a precisare che la sua e quella di Alessandra sono le storie «di due ragazze che si fanno un mazzo così.

Non abbiamo mai ricevuto favoritismi e la stampa non è stata tenera nei nostri confronti come se dovessimo chiedere scusa per quello che siamo ed abbiamo ottenuto partendo da un talent.

Leggi anche:  Anna Ghinazzi chi è la moglie di Pupo? L'avete mai vista... Età, lavoro, vita privata e figli

Mentre per altri la strada era spianata, noi spesso abbiamo remato anche con una mano sola. Dove vedo tanti dischi di platino vedo poche arene e pochi concedi. Oggi siamo qua come adiste, donne e soprattutto amiche».