Fabio Concato, il grande dolore per la perdita del fratello Massimo Piccalunga

Nel 2019 Fabio Concato ha attraversato un momento davvero molto difficile, in seguito alla morte del fratello Massimo Piccalunga. Quest’ultimo era un noto scrittore, scomparso nel 2019 che soltanto un anno fa aveva pubblicato il suo ultimo romanzo. Concato avrebbe annullato due concerti previsti ad Alghero in settimana e sembra aver ringraziato i fan per loro vicinanza. E’ stato proprio lui ad annunciare la morte dell’amico annunciando così la cancellazione di due concerti previsti in settimana.

Fabio Concato, il dolore per la perdita del fratello Massimo

L’artista ha perso il fratello Massimo Piccaluga. “Buongiorno cari amici. Voglio ringraziarvi tanto per essermi stati vicini in questi giorni dolorosi; la vostra partecipazione mi è stata di grande conforto e sono certo che Massimo – era felice quando leggeva I vostri pensieri, specialmente se lusinghieri nei miei confronti – vi ringrazierebbe allo stesso modo: lo faccio io per lui! Vi abbraccio. fabioC”.

Questo il post pubblicato dal cantautore, esprimendo il dolore per la morte di Massimo. Fabio Concato è il nome d’arte derivato dallo pseudonimo del padre e dal cognome della nonna. Il vero nome è infatti Fabio Bruno Ernani Piccalunga e lui e Massimo sono nati da Luigi Piccaluga, il noto chitarrista ed autore jazz noto come Gigi Concato.

Leggi anche:  Enrico Brignano, perché non promuoverlo?