Denise Pipitone chi è: come è scomparsa, cosa è successo in Russia

Almeno per il momento si è risolto il misterioso caso che vedeva la possibilità che la piccola Denise Pipitone fosse stata ritrovata dopo ben 17 anni dalla sua scomparsa. Nei giorni scorsi, infatti, una ragazza poco più ventenne è andata sul primo canale russo, dichiarando di essere stata rapita più o meno nel periodo in cui è scomparsa la piccola Denise. Inoltre, la somiglianza con Piera Maggio, ovvero la madre della bambina, sembrava essere incredibile. Per questo, per molti giorni tutta l’Italia ha sperato insieme alla famiglia Pipitone che Olesya fosse davvero la piccola Denise. Poi i risultati degli esami del sangue che hanno ridotto a zero le speranze, Olesya non è Denise.

Leggi anche:  Francesco Facchinetti massacrato da Conor McGregor. [VIDEO]

Denise Pipitone chi è e come è stata rapita

Denise Pipitone è una bambina, scomparsa il 1° settembre 2004 all’età di 3 anni a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, in Sicilia. La piccola stava giocando all’interno di una porta-garage a piano terra, a casa della nonna insieme ai cuginetti.

Ad un certo punto di questi sarebbe uscita e l’avrebbe chiamata in strada. Appena svoltato l’angolo qualcuno l’avrebbe attirata e da quel momento di lei non se ne è saputo più nulla. In tutti questi anni sono arrivate tante segnalazioni, ma ad oggi nulla di fatto.

Leggi anche:  Choc sul lavoro, Nicola muore a 31 anni. Lascia la compagna e la figlia di un 1 anno

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Newsitaliane -