Simona Ventura, avete mai visto dove vive? La casa a Milano nel quartiere Vip

La coppia ha un appartamento in una zona di Milano meta di molti vip e personaggi dello spettacolo. Andiamo a scoprire i dettagli e i segreti. C’è qualcosa che proprio non rifaresti? ”Tornare sull’isola dei mi famosi da naufraga». Quando sei stata lontano dalla Tv, hai mai avuto paura di essere dimenticata?  «Per fortuna non ho uff’ mai avuto l’ansia del telefono che non squilla, visto che di proposte ne ricevo sempre tante. Sono tranquilla e serena, non devo essere in video a tutti i costi. Se -poi non dovessi più piacere, posso dedicarmi a fare altro, magari aprire un ristorante. Ovviamente quando sarà finita la pandemia».

A proposito della pandemia, tu a marzo ti sei ammalata di Covid-19: com’è andata? «Tutta la famiglia ha preso il Covid e non è stata sicuramente un’esperienza piacevole. Sono stata molto in ansia per il mio compagno (il giornalista Giovanni Terzi, ndr), che ha patologie che lo rendono più fragile, ma per fortuna ce l’abbiamo fatta e ne siamo usciti. Dopo questa esperienza, do molta meno importanza alle polemiche e alle chiacchiere inutili».

Leggi anche:  Francesca Vecchioni chi è? 46 anni, figlia del cantante Roberto, fondatrice di Diversity,

«Sto lavorando al nuovo programma» -In questo periodo di pandemia non dev’essere facile neanche gestire i figli, tra restrizioni e didattica a distanza… «Per fortuna i miei ragazzi stanno diventando grandi. Il più piccolo è il figlio di Giovanni, che ha undici anni, quindi sono in grado di gestirsi e di essere gestiti anche nello studio. Il problema riguarda maggiormente quelli più piccoli, come il figlio di mia sorella Sara, che ha sette anni. E lui quello che soffre di più.

Purtroppo ci stiamo abituando a una vita artificiale e di solitudine ed è piuttosto inquietante». A proposito di figli, hai fatto molti sacrifici per loro nel corso della tua carriera professionale?
«Mi è sempre piaciuto occuparmi dei miei figli, ho fatto sacrifici per cercare di non fare mancare loro la mia presenza. A un certo punto ho deciso di tirare il freno con la Tv, per esserci di più nell’età critica dell’adolescenza.

Leggi anche:  Marco Liorni: Età, moglie, figli, carriera e vita privata

Adesso che i maschi sono ormai grandi e autonomi e ho soltanto la piccola Caterina da seguire, posso dedicarmi di nuovo al lavoro, così tre anni fa sono tornata in Rai. Devo dire che sono tutti e tre bravi ragazzi e mi stanno dando tante soddisfazioni». Tornando alla Tv, sappiamo che dopo questo game show condurrai anche Pasticci in famiglia, il nuovo programma del mezzogiorno della domenica di Raidue. «Sì, ma è ancora troppo presto per parlarne, ci stiamo ancora lavorando. Adesso penso a Gameofgames e a fare una bella figura con Ellen DeGeneres (la conduttrice americana al timone della versione originale, ndr), che mi ha dato la benedizione!».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simona Ventura (@simonaventura)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Newsitaliane -