Fabrizio Moro contro Vittorio Brumotti picchiato: “Impara a portare rispetto perché …” accade il putiferio

Vittorio Brumotti, o con lui o contro di lui. L’inviato speciale di Striscia La notizia, da alcuni mesi è in giro per i quartieri italiani intento a scovare i pusher nelle zone di spaccio, questa volta, come spesso accade, l’inviato è stato aggredito nel quartiere romano chiamato Quarticciolo.

Ovviamente come accade spesso, dopo l’ennesima aggressione subita, il caso diventa virale e ce chi difende Vittorio e chi gli va contro, a volte anche con parole molto pesanti del tipo: chef Rubio che gli ha detto “te ne hanno date anche poche, infame” e il cantautore Fabrizio Moro che gli ha scritto “impara a portare rispetto”.

Cerchiamo di capire insieme cosa sia accaduto nel dettaglio.

Leggi anche:  “Non me lo aspettavo a questa età”. La cantante mamma a 54 anni grazie alla sua compagna

Fabrizio Moro attacca Vittorio Brumotti

Come abbiamo detto in precedenza, il servizio girato da Vittorio Brumotti è diventato molto virale, sui social cono apparsi numerosi commenti anche di personaggi dello spettacolo, l’ultimo in ordine di apparizione è stato il cantautore Fabrizio Moro intervento cosi:

Trovo DOVEROSO esporre il mio pensiero riguardo ai fatti di cronaca legati al sig. Brumotti e all’aggressione da lui subita durante il suo “servizio” a Quarticciolo. Io e tutta la mia troupe di lavoro abbiamo girato un film proprio a Quarticciolo. Abbiamo invaso i vicoli, le strade, i negozi. […] Siamo entrati negli angoli di ‘spaccio’. Qualcuno si è lamentato. Qualcuno ironicamente diceva: ‘Quando ve ne annate?!?!’. Nessuno, NESSUNO, ci ha mai aggrediti, o mai minacciati, o ha mai avuto reazioni rabbiose o violente contro di noi, nessuno ci ha chiesto il ‘pizzo’, nessuno”.

Leggi anche:  Francesca Vecchioni chi è? 46 anni, figlia del cantante Roberto, fondatrice di Diversity,

E poi Fabrizio Moro ha anche aggiunto:

“Io in borgata ci sono nato e mi viene naturale “portare rispetto”, a tutti…non conosco la storia di chi osservo e quindi non la posso giudicare. Mentre Brumotti è stato gonfiato, a noi ogni pomeriggio i ragazzi delle case popolari ci portavano il caffè e le torte fatte in casa. Ringrazio tutta la borgata Quarticciolo. Nelle borgate, oltre al disagio, c’è anche tanta bellezza ma, per vederla bisogna saperci camminare”.

Il web si rivolta contro Fabrizio Moro

Ovviamente queste affermazioni di Fabrizio Moro hanno scatenato l’ira di moltissime perosne:

Doveroso? ‘Un bel tacer non fu mai scritto’“. O, anche: “Io mi auguro veramente che questo post non ti porti la pubblicità che cerchi. Ti dovresti solo vergognare“, e anche: “Si ma te eri a girare un film… Brumotti a denunciare gli spacciatori! Non mi sembra sia la stessa cosa!”, E c’è chi è andato diretto e gli ha risposto: “Vai lì a denunciare lo spaccio di merda e poi vediamo se ti portano il caffè“.

Leggi anche:  Quentin Tarantino chi è? Età, figli, moglie, compagna, film, carriera e biografia

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Newsitaliane - WordPress Theme by WPEnjoy