Zerocalcare: chi è? Vero nome, età, fidanzata, dove vive, serie Netflix

Non sono molti i fumettisti che hanno la fortuna che la loro serie tv al debutto superi le visualizzazioni della loro animazione web. Ma è quello che è successo a Zerocalcare , il fumettista romano che è uscito con il suo primo programma Netflix, Strappare lungo i bordi, sicuramente una delle cose più eclatanti emerse dal piccolo schermo italiano negli ultimi anni. Eccezionale anche per i conduttori radiofonici, che si affrettano a proclamarlo trash assoluto. Il punto è che si sbaglia. Ed ecco perché si sbagliano.

Questa è una biografia che racconta la storia privata e professionale di Zerocalcare. Puoi presentare un vero e proprio libro o una pagina facebook, scoprire come è nato il personaggio creato dal gruppo Sbandieratori, cosa ama e perché ha deciso di diventare un autore di graphic novel. Con foto e testimonianze di amici, parenti, fan ma anche del suo editore, questo libro sarà un interessante oggetto da collezionare per tutti gli amanti del fumetto.

Cortona, Toscana, 12 dicembre 1983. Zerocalcare è nato lì allo scoccare della mezzanotte. Proprio come il povero orologio a cucù di Topolino, la sua vita è stata segnata per sempre dal momento in cui è venuto al mondo.

Zerocalcare non ha mai parlato della sua situazione sentimentale; tuttavia, la sua ultima storia d'amore è avvenuta con la giovane insegnante Valentina Gervasi. I due si sono conosciuti dopo aver pubblicato su Twitter alcune battute su Totti.

Il vero nome dell'autore è Alessandro Sanna. È nato in Toscana nel 1985, ma si è trasferito in Francia quando aveva un anno, seguendo l'esempio di sua madre che è inglese/francese. È tornato in Italia nel 1987. Torna spesso in Francia per le vacanze e lavora a stretto contatto con i suoi editori.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *