Lorella Cuccarini, la "prof" di Amici di Maria De Filippi parla del rapporto con il marito: "Ci piace camminare insieme e ritrovarci"

di | Novembre 30, 2021

Non so se esiste un segreto in realtà, esiste l’idea di fare un percorso insieme e affrontare tutto, nel bene e nel male” Ospite a “Verissimo” Lorella Cuccarini ha parlato dei 30 anni di matrimonio con il marito Silvio Testi e svela il “segreto” di un’unione così longeva.

“Noi amiamo fare tutte le cose insieme, anche se in realtà siamo molto diversi e molto indipendenti, ma ci piace camminare insieme, ritrovarci” ha aggiunto la showgirl, ora insegnante di canto ad “Amici” Assieme, i due hanno quattro figli.

“Non li ho programmati, quindi, quando sono arrivati, sono stati una sorpresa. Ho dovuto riorganizzare tutto” ha spiegato la Cuccarini. Ho sempre pensato che i figli fossero una benedizione, poi alla fine si sistema tutto.

Leggi anche:  Gianni Morandi la sua paura di esser cacciato da Sanremo, ecco perché

Se non ci fossero la mia vita sarebbe molto diversa. Non si può vivere di solo lavoro” Ma non è tutto. Lorella ha parlato anche del suo lavoro: da ballerina professionista a docente di canto per la scuola di “Amici di Maria de Filippi” Nel salotto di Canale 5 ha commentato il cambio di cattedra (da insegnante di ballo Io scorso anno a quella di canto quest’anno): “Non ti nascondo - ha confidato a Silvia Toffanin - che quando Maria mi ha proposto questo cambio di cattedra ci ho pensato su due o tre giorni.

Però Maria era talmente tanto convinta che ha convinto anche me e come al solito ci ha preso. Sto riscontrando grandi soddisfazioni e tanto affetto dal pubblico e quindi sono molto contenta di questo nuovo ruolo”. La Cuccarini si è detta felice anche delle liti con Anna Pettinelli (sua collega nella “scuola”) e di non sentire la mancanza degli attriti con Alessandra Celentano.

Leggi anche:  La vera storia di Novak Djokovic: chi è, vaccino, tennis, fidanzata o moglie, figli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *