Ilaria Spada chi è? Età, lavoro, carriera, biografia, marito o compagno, Kim Rossi Stuart e figli

di | Dicembre 1, 2021

Kim Rossi Stuart è un attore italiano, noto soprattutto per aver interpretato il ruolo di Romualdo nella miniserie Fantaghirò, e per le sue interpretazioni in film diretti da Francesco Rosi e Giorgio Capitani. Tra gli altri film ricordiamo Il ragazzo dal kimono d'oro, di Edoardo Antonelli.

Chi è Kim Rossi Stuart

  • Nome: Kim
  • Cognome: Rossi Stuart
  • Data di nascita: 31 Ottobre 1969
  • Luogo di nascita: Roma, Italia
  • Profilo Instagram: n.d.
  • Segno zodiacale: Scorpione

Kim Rossi Stuart: moglie e figli

Kim Rossi Stuart è sposato con Ilaria Spada: i due attori sono convolati a nozze nel marzo 2019, a più di otto anni di distanza dall’inizio della loro relazione. Sono stati quindi a lungo fidanzati prima di sposarsi. Hanno avuto assieme due bambini: il primo, nato poco tempo dopo l’ufficializzazione della loro storia, si chiama Ettore. Il secondo, nato invece nel 2019 pochi mesi dopo il matrimonio, si chiama Ian.

Leggi anche:  Angelo Russo: chi è, età, carriera, vita privata, moglie, figli

Per festeggiare i miei 40 anni e i dieci d'amore con Kim (Rossi Stuart, il marito, attore e regista, ndr) non potevo sperare in un regalo più bello: sono incinta del mio terzo figlio che nascerà a febbraio. La gravidanza sta andando bene e per il momento non abbiamo chiesto se sarà maschio o femmina. Chi l'avrebbe mai detto? Io no! Ma la vita un po' ci sorprende e un po' ce la costruiamo noi. Infatti, quando desideri davvero qualcosa con il cuore, il sogno può realizzarsi. Quando si è giovani e troppo concentrati su se stessi, spesso ci si inganna, con il rischio di vivere le relazioni come un risarcimento o un modo per colmare i vuoti. Da ragazza non avrei mai immaginato di arrivare dove sono. Crescendo, però, mi sono guardata dentro per scoprire cosa potesse rendermi felice. La risposta? L'amore. Insomma, ho capito che il senso della mia vita era nella famiglia.

Leggi anche:  Federico Lauri - Fashion Style: la figlia Sophie Maelle, la polemica con Antonella Mosetti, la sua carriera

Non credo sia la fortuna a farci trovare la persona giusta. Sono convinta che esista una regia che ci conduce, ma che poi siamo noi a scegliere. Però, quando una grande opportunità ci passa accanto, dobbiamo saperla cogliere. Io, per esempio, ho conosciuto mio marito a una cena a casa di Caterina Balivo. Certo, Kim non è uno che passa inosservato, ma non era scontato che dovesse per forza piacermi. E poi, a volte la paura di perdere ti fa commettere degli errori. Insomma, agli incontri importanti della vita bisogna arrivare preparati. Ma non basta. Se nasce una storia, occorre lavorare sui difetti propri e dell'altro. Ed è indispensabile imparare a usare l'arma del perdono e del passo indietro quando serve. Smettere di essere permalosi ci libera dalle catene, aiuta a vivere meglio e a diventare una compagnia piacevole. Solo così il rapporto può crescere. Una fortuna però l'ho avuta. Anzi, un vero dono: nascere in una famiglia bella ed equilibrata. Mamma si dedicava ai figli.

Leggi anche:  Ilona Staller insieme a Paolo Bonolis e Luca Laurenti ad Avanti un altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *