Idee per il menu di Natale

di | Dicembre 2, 2021

Prima che tu te ne accorgo, ancora un anno, il Natale sarà qui e con esso le cene e i pasti in famiglia che vestono la tavola di gala. Se hai già iniziato a pensare al menu per la vigilia di Natale o il giorno di Natale, in questo articolo ti offriamo 5 idee per il menu di Natale per tutti i gusti e tutte le tasche. Puoi optare per menù natalizi con carni tradizionali, pesce delizioso con un tocco originale, antipasti leggeri... Prendi nota e scegli i piatti che più desideri, o addirittura adattalo di più ai tuoi gusti, in modo che questo Natale trionfi con i tuoi ospiti.

Consommé e agnello alla Aranda

Questo menu è un classico e un successo sicuro, quindi se sembra giusto per la tua festa di Natale a casa, prendi nota di come preparare il consommé e l'agnello in stile Aranda:

Consommé per Natale

Fare il consommé è molto semplice, dal momento che devi solo cucinare le diverse carni e verdure in una pentola. Carote, porri, una rapa, un ramo di sedano, 1/2 cipolla... sono alcuni degli ingredienti di base, anche se è possibile aggiungere (o rimuovere) altre verdure.
Per quanto riguarda le carni, hai bisogno di un pezzo di manzo, ad esempio circa 500 grammi di salsiccia di sangue, e un quarto di pollo o pollo, senza dimenticare un osso di ginocchio o canna di manzo, che darà un sapore unico al consommé.

  1. Metti tutti gli ingredienti in una pentola con 3 – 4 litri di acqua (a seconda della quantità che vuoi fare).
  2. Lasciare cuocere a fuoco lento per circa due ore, rimuovendo la schiuma che si sta formando. In un vaso espresso lo avrai in circa 30 minuti.

Agnello alla Aranda

Per fare l'agnello in stile Aranda, hai bisogno di coscia o spalla di agnello da latte di eccellente qualità. Per renderlo perfetto per te, i passaggi da seguire sono:

  1. Spalmare ogni pezzo molto bene con lardo e sale grasso a piacere.
  2. Prendi una pentola di terracotta e versaci dentro uno o due bicchieri d'acqua in modo che il fondo sia coperto. Metti l'agnello su di esso.
  3. Preriscaldare il forno a circa 190º e quando raggiunge la temperatura, introdurre la casseruola. Il tempo di cottura è di circa un'ora e mezza a due ore. Ricorda che nel mezzo di questo tempo devi girare l'agnello, cospargendolo ogni tanto con il suo brodo.

Accompagnamento e dessert

Come guarnizione, puoi preparare un tradizionale lombardo con uvetta e noci.

  1. Tagliare la verdura a julienne e portarla a ebollizione fino a quando tenera (circa 20 minuti).
  2. Scolateli e saltateli con uno spicchio d'aglio tritato.
  3. Quando lo avrete pronto, aggiungete una manciata di noci spaccate e uvetta... deliziosi!
Leggi anche:  Chi sono le co-conduttrici di Sanremo 2022: Sabrina Ferilli, Maria Chiara Giannetta, Ornella Muti e Lorena Cesarini

Per finire, un dessert leggero, come alcune fette di ananas da solo o accompagnato con succo d'arancia e cereali di melograno, sarà il culmine perfetto, poiché è un dessert delizioso e aiuta a fare la digestione.

Idee per il menu di Natale - Consommé e agnello alla Aranda

Insalata Waldorf e branzino salato

Vuoi provare qualcosa di diverso? Quindi, prova a creare questo menu di Natale originale.

Insalata Waldorf per Natale

La "sofisticata" insalata Waldorf è in realtà molto semplice, perché contiene solo tre ingredienti di base. Sembra semplice, ma la combinazione di sapori è sorprendente.

  1. Preparare sedano tritato, mele affettate o squadrate e maionese o salsa allo yogurt.
  2. Mescolare bene gli ingredienti in una grande ciotola o insalatiera.
  3. Se volete, potete anche aggiungere qualche striscia di morbida lattuga (tipo trocadero) e decorare con noci o mandorle spaccate.

Sale di branzino

  1. Mettere su una teglia un primo strato di sale grasso e su di esso il pesce.
  2. Coprirlo completamente anche con sale grasso e mettere il vassoio nel forno preriscaldato a circa 180 – 190º.
  3. In 25 – 35 minuti (a seconda del peso del pesce) sarà al suo punto.
  4. Rompere lo strato di sale e separare i lob dal branzino per servirli accompagnati da patate guarnite bollite condite con un olio aromatizzato con aglio o pepe.

Dessert al sorbetto di Natale

Per finire, un sorbetto al limone con cava è perfetto. Preparalo in anticipo:

  1. Mescolare 1 litro di gelato al limone con 1/2 bottiglia di spumante.
  2. Battere con frullatore ad alta potenza.
  3. Conservare in frigorifero fino a servire.

Idee per il menu di Natale - Insalata Waldorf e Branzino Salato

Fiori di carciofo canditi e roast beef

Un'altra possibilità del menu natalizio è quella di combinare i carciofi di stagione con una carne squisita per ottenere un menu leggero e sofisticato.

Fiori di carciofo

  1. Pulire ogni carciofo rimuovendo le foglie esterne più dure e tagliando il gambo (non la base) e le punte.
  2. Per dare loro la forma di un fiore, capovolgili e premili forte con i palmi delle mani. Girali e vai a separare i "petali".
  3. Scaldare l'olio d'oliva in una pentola, ma farlo a fuoco basso, senza bollire. Quando l'olio sarà caldo, introdurre i fiori di carciofo e lasciarli macerare per circa 10 – 15 minuti.
  4. Dopo questo tempo, puoi cucinare i tuoi carciofi fritti o grigliati.
Leggi anche:  Kate Middleton i 40 anni di una futura Regina

Roast beef per Natale

  1. Il roast beef è un'ottima scelta come piatto principale di un menù natalizio. Per fare questo è importante scegliere un pezzo di vitello molto tenero come lombo, spalliera o controfiletto. Per farlo funzionare per te, segui questi suggerimenti
  2. Condire il pezzo a proprio piacimento aggiungendo, se volete, qualche spezia (timo, origano, rosmarino...). È importante che prima di arrostire la carne sia a temperatura ambiente per almeno un'ora.
  3. Preriscaldare il forno a circa 200º. Introdurre la carne e calcolare un tempo di cottura di circa 15 - 20 minuti al chilo, a seconda che si voglia l'arrosto più o meno fatto.
  4. Mantenere alta la temperatura per i primi 10 – 15 minuti, per creare uno strato dorato all'esterno del pezzo. Quindi, abbassarlo a 170º - 180º in modo che la carne sia prodotta all'interno senza essere essiccata.
  5. Prima di servire è importante che il roast beef riposi per qualche minuto.

Macedonia

Come dessert, offrire una ricca macedonia di frutta (kiwi, banana, anguria, melone, mango, fragole, arancia, ananas, mela, ecc., Qualunque cosa tu voglia) bagnata nello sciroppo o senza questo è, senza dubbio, un'ottima idea.

Idee Menu di Natale - Fiori di Carciofo Canditi e Roast Beef

Spruzzi e guance di pesce con risotto alla zucca

Prendi nota di quest'altra opzione tra i vari menu natalizi che puoi preparare. Se vuoi integrare sia il pesce che la carne nei piatti principali, queste opzioni di primo e secondo piatto sono perfette.

Spruzzo di pesce per Natale

Il pesce è uno dei protagonisti nei menù natalizi e un piatto che puoi preparare in anticipo in modo molto semplice.

  1. Gamberi, cozze, gamberi, bue marino, polpo... scegli il pesce che preferisci, cucinalo con una foglia di alloro.
  2. Sbucciali rimuovendo teste e conchiglie.
  3. Tritare, inoltre, scalogno, pepe rosso e verde e se volete un po 'di sottaceto.
  4. Mescolare le verdure con i frutti di mare e fare un condimento ricco con olio d'oliva vergine e un aceto delicato.
  5. Rettificare il punto di sale se necessario e lasciare riposare lo spruzzo in frigo fino a quando non viene portato in tavola.

Guance con risotto alla zucca

Le guance o le guance di manzo o maiale sono uno dei piatti "star" di questa stagione e renderli in un modo tenero e morbido è molto facile.

  1. Passare le guance attraverso la farina e friggerle in una pentola ad alta temperatura in modo che la carne sia sigillata. Prelevare e prenotare.
  2. Nello stesso olio, fare un soffritto con scalogno tritato, 2 – 3 aglio e un pomodoro maturo grattugiato (o schiacciato da un barattolo).
  3. Quando lo scalogno è trasparente, incorporare le guance e aggiungere un brodo di carne o vegetale o semplicemente acqua (almeno 1 litro). Insaporire lo spezzatino con timo fresco, qualche granello di pepe, una foglia di alloro, sale... Quando inizia a bollire, aggiungere una buona spruzzata di vino rosso di qualità e, una volta evaporato, abbassare il fuoco in modo che le guance siano fatte lentamente. In circa un'ora li avrai fatti.
  4. Accompagnate il piatto con un cremoso risotto alla zucca che potete realizzare semplicemente aggiungendo al sofritto che richiede il risotto tradizionale qualche dado di zucca precedentemente bollito.
Leggi anche:  Federico Lauri - Fashion Style: chi è la moglie Letizia Porcu, età, carriera, vita privata e figli

Per dessert è sempre preferibile prendere frutta o sorbetti leggeri, poiché di solito si assumono anche i dolci tipici, come torrone, marzapane, polvorones e burri natalizi.

Idee per il menu di Natale - Salpicón di frutti di mare e guanciali con risotto alla zucca

Avocado con gamberi e nasello in salsa verde

Questa è l'ultima delle idee per il menu di Natale, ma ricorda che puoi adattarle ai tuoi gusti o a possibilità più convenienti. Impara i passaggi per fare avocado con gamberi e nasello in salsa verde, lo vedrai facile e delizioso!

Avocado con gamberi

Con questo menu puoi fare un cocktail di gamberi o gamberi, ma gli avocado con gamberi sono un magnifico antipasto o piatto principale che ti tornerà utile se vuoi variare e non fare questo cocktail tradizionale.

  1. Dividere un avocado maturo a metà e rimuovere l'osso.
  2. Far bollire i gamberi (o gamberi) e quando il pesce è finito e si è raffreddato, rimuovere teste e bucce.
  3. Mescolare le code di gamberetti con un po 'di cipolla tritata, cetriolo e maionese (è possibile aggiungere altre verdure).
  4. Distribuire il composto tra gli avocado, sfruttando il foro lasciato dall'osso, e lasciarli finire di raffreddare in frigo.

Nasello in salsa verde

Per fare il nasello, chiedi al pescivendolo o al pescivendolo di prepararlo in fette o lombi spessi e segui questi passaggi:

  1. In una pentola di terracotta, scaldare un po 'di olio d'oliva e rosolare un po 'd'aglio, alcune strisce di pepe verde, mezza cipolla tagliata a julienne e prezzemolo tritato.
  2. Aggiungere un cucchiaio di farina al freddo per ottenere una salsa consistente.
  3. Aggiungere, inoltre, una spruzzata di vino bianco e mezzo bicchiere d'acqua o brodo di pesce.
  4. Mettere le fette di nasello in questa salsa ricca in modo che siano ben coperte.
  5. Lasciateli cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti e divertite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *