Cristina Chiabotto nella capitale insieme al marito Marco Roscio e la figlia Luce Maria di 6 mesi

Cristina Chiabotto si è concessa una fuga d’inverno nella capitale insieme al marito Marco Roscio e la figlia Luce Maria di 6 mesi. Scesi da Torino anche i suoceri dell'ex Miss Italia che si sono goduti per un po’ il sole di Roma e soprattutto la nipotina. Il gruppo ha alloggiato tra l’Hotel de la Ville e un appartamento dei Roscio in zona Piazza di Spagna.

La famiglia è apparsa serena e unita, dagli scatti rubati dai paparazzi si nota che c’era tanto amore nell’aria, anche se a un certo punto l’idillio si è interrotto bruscamente, proprio a causa della presenza dei fotografi.

Leggi anche:  Chiara Ferragni fa il dito medio a una donna, le aveva detto: “Tu a Sanremo? Non lo guarderò”

Lei, abituata ai flash delle macchine fotografiche, ha dispensato sorrisi a non finire, lui al contrario si è rabbuiato e nemmeno le moine di Cristina sono riuscite a sciogliere il suo broncio. La Chiabotto e il marito sono solitamente molto riservati e poco avvezzi a mostrarsi in giro, tuttavia l’essere al centro dell’attenzione del pubblico è un piccolo prezzo da pagare per chi ha sempre riscosso molto successo come la 35enne originaria di Moncalieri.

La Chiabotto ha conservato l’allure della ragazza della porta accanto, come quando era ragazzina e, diciottenne, si imponeva per il suo fascino pulito vincendo Miss Italia 2004. Semplice, senza trucco, disponibile è entrata nel cuore degli italiani grazie alla sua spontaneità.

Leggi anche:  Chi è Franco Califano: Canzoni, Biografia, Moglie, Figli, Causa morte e vita privata

Da quando è nata la piccola, Cristina è un po’ sparita dalle scene per dedicarsi a lei, alla famiglia, al suo uomo, al quale è legata dal 2018. “Ci siamo conosciuti grazie alla Juventus, la nostra squadra del cuore” aveva raccontato. “Siamo entrambi spesso ospiti nella tribuna Agnelli, ci capitò di essere seduti vicino. Marco è un uomo profondo, rispettoso, con una mente che si è abbracciata alla mia. È riservato, forte, concreto, io invece sono sognatrice e più sensibile.

Ci completiamo, c’è una bella alchimia di caratteri. Siamo legati solo da tre anni, ci scopriamo giorno dopo giorno”, aveva rivelato la showgirl. Osservando le foto, l’entusiasmo e la tenerezza tipici dei primi tempi di una coppia, sono ancora molto presenti. La conduttrice è serena. Una serenità che arriva dal cuore, oggi più colmo grazie a Marco e alla loro bambina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.