Flavio Cattaneo: chi è il marito di Sabrina Ferilli, età, carriera, vita privata

Sabrina Ferilli la conosciamo tutti per essere una nota attrice italiana, la quale quest'anno sarà anche la co-conduttrice di Sanremo 2022 e salirà sull'ambito palco dell'Ariston tra poche settimane insieme ad Amadeus. In realtà per lei non è la prima volta, ma la terza visto che è stata già scelta nel 1996 insieme a Pippo Baudo e Valeria Mazza. E' stata ospite nell'edizione del 2002.

La carriera di Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli vanta una grande carriera ricca di grandi successi, sia al cinema che in televisione. E' stata una tra i protagonisti del film Oscar di Paolo Sorrentino La grande bellezza ed è stata premiata con sei Nastri d'Argento ed anche un Globo d'oro e sei Ciak d'oro. Ebbene, riguardo la sua vita privata si è sposata due volte. Una prima volta nel 2003 con Andrea Perone. Questa relazione è finita poi in modo burrascosa. Nel 2011 poi si è fidanzata con Flavio Cattaneo, un noto imprenditore con il quale ha ritrovato la stabilità ed anche la felicità in amore. Cosa conosciamo di lui e della sua vita privata?

Leggi anche:  La storia di Ron: è sposato? Ha una moglie? ha un compagno? Ha dei figli?

Chi è il marito Flavio Cattaneo

E' nato a Rho, a Milano il 27 giugno 1963. E' un dirigente di lungo corso ed anche un imprenditore. Flavio si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano, successivamente si è specializzato in finanza presso la SDA Bocconi school of Management. E' stato un imprenditore edile presso l'azienda di famiglia ed ha ricoperto alcune cariche dirigenziali alla Fiera Milano e Aem. E' stato anche nominato nel 2003 Direttore generale della Rai. Nello specifico dal 2005 fino al 2014 ha ricoperto la carica di AD presso Terna Spa.

Leggi anche:  Conoscete chi è Paola Ferrari: età, carriera, chi è il marito, Instagram, oggi, figli, foto

Carriera

E' entrato nel 2014 nel Consiglio d'amministrazione di Ntv-Nuovo Trasporto Viaggiatori Spa. E' stato eletto amministratore delegato l'anno successivo ed esattamente fino al 2016 di Generali Assicurazioni. Nel 2016 è stato nominato nuovo d di Telecom Italia, che ha lasciato poi nel 2017. In questo anno ha fatto ritorno poi nell'azienda Italo, diventandone il vicepresidente nel 2018.In questa occasione ha ottenuto una buonuscita di 25 milioni di euro per soli 15 mesi di servizio e questo lo ha portato al centro di una vera e propria bufera. “La cifra che mi verrà attribuita non ha nulla di scandaloso, né di disdicevole. Ho la coscienza assolutamente a posto”. Questo quanto dichiarato ancora da Flavio che nel 2021 ha fondato Itabus, un'azienda di trasporto su strada di cui sembra essere l'azionista di controllo.

Leggi anche:  Sapete chi è Gianni Brezza marito di Loretta Goggi: la vera storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.