Antonella Clerici il compagno Vittorio Garrone vuole le nozze

Nozze in arrivo, ormai non ci sono più dubbi. A togliere ad Antonella Clerici ogni incertezza è stata la grande paura vissuta nelle scorse settimane, quando Vittorio Garrone è stato operato d’urgenza per un’ernia. Il fidanzato della conduttrice è stato molto male, ma ha trovato nella compagna un sostegno unico. «Mi sono sentito da te così amato nel sacrificio interminabile che mi hai dedicato», ha detto lui, raccontando quanto Anto gli avesse alleviato le sofferenze standogli accanto.

Dopo aver passato diverse notti in bianco, la presentatrice ha comunque portato avanti il suo programma È sempre mezzogiorno! per continuare a regalare leggerezza al pubblico. «Tu amore nella gioia e nella sofferenza, tu per me vita immensa», ha continuato Vittorio, regalandole una romantica dichiarazione d’amore che - secondo le indiscrezioni raccolte da Nuovo - avrebbe preceduto la proposta di nozze vera e propria.

Leggi anche:  Chi è Ginevra Lamborghini sorella di Elettra? Età, lavoro, fidanzato

Impossibile per Antonella dire di no al grande amore della sua vita. Per stare vicino al compagno - cui è legata dal 2016 - ha scelto di lasciare Roma per trasferirsi in Piemonte, nella casa tra i boschi di Arquata Scrivia, al confine con la Liguria. Ovviamente insieme a Maelle, figlia sua e dell’ex Eddy Martens. «Ho trovato un uomo straordinario quando non ci contavo più e avevo già programmato un futuro con la mia bambina», dice a Nuovo la conduttrice.

Ecco perché - nonostante in passato Antonella avesse scacciato con fermezza l’idea del matrimonio - ora tutto è cambiato e lei sarebbe pronta a fare il grande passo per la terza volta, dopo le esperienze sfortunate con il giocatore di basket Pino Motta e con il discografico Sergio Cossa.

Leggi anche:  Sapete chi è Gianni Brezza marito di Loretta Goggi: la vera storia

Nel frattempo Garrone ha sistemato pure le carte legate al divorzio dalla prima moglie (madre dei suoi figli Luca, Agnese e Beatrice) ed è libero di rifarsi una vita. Durante i mesi più difficili della pandemia, l’imprenditore e allevatore di cavalli di razza aveva già spifferato qualcosa all’amica Mara Venier. «La sorpresa arriverà, come sboccia la primavera arriverà anche una richiesta!», aveva detto lui in Tv.

Poi le restrizioni per il Co-vid-19 e i due anni complicati che il mondo intero sta vivendo hanno fatto slittare il progetto. La grande paura dopo il ricovero in ospedale, però, ha dato una spinta decisiva a riprovarci. Sposare Antonella è diventato per Vittorio il desiderio principale, anche per rafforzare l’unione della loro bella famiglia allargata che, oltre ai figli avuti dalle relazioni precedenti, comprende pure Argo, il loro amato cane di razza rhodesian ridgeback.

Leggi anche:  La storia di Ron: è sposato? Ha una moglie? ha un compagno? Ha dei figli?

La location delle nozze - che dovrebbero celebrarsi entro quest’anno - è stata già scelta: non esiste nulla di più romantico per accogliere gli invitati della loro casa nel bosco, tra alberi secolari, orti e cavalli. Nella buona come nella cattiva sorte, questo è il momento per diventare marito e moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.