Caratteristiche razze canine: Inuit settentrionali

Gli Inuit del Nord sono una razza originaria della Gran Bretagna che è stata allevata per ottenere un cane con l'aspetto di un lupo ma con il carattere di cani domestici. Nonostante non sia una razza ufficialmente riconosciuta dalla Federazione Cinologica Internazionale, la sua popolarità è in aumento, il che è in gran parte dovuto alla sua apparizione nella famosa serie "Game of Thrones".

Vuoi saperne di più sul cane Inuit del Nord? Se è così, non perdere il seguente file Animal Wised in cui parleremo delle peculiarità più importanti di questa razza di cani.

 Origine
  • Europa
  • Regno Unito

Origine del cane Inuit del Nord

La razza di cani Inuit settentrionali o Inuit settentrionali ha la sua origine, come suggerisce il nome, nella popolazione Inuit che abita le regioni artiche del Nord America. Gli Inuit incrociavano cani e lupi con l'obiettivo di ottenere una razza di cane con la resistenza dei lupi ma che potesse essere adattata alla vita familiare.

Nel 1980, questi incroci di cani lupo sono stati importati nel Regno Unito, dove è stato sviluppato un programma di allevamento in cui sono stati incrociati con razze accuratamente selezionate, come siberiani husky, malamute e pastori tedeschi, per dare finalmente origine all'ormai noto come Northern Inuit.

In questo modo, si otteneva una razza con un aspetto molto simile a quello del lupo, ma con il carattere dei cani domestici e la capacità di essere addestrati per compiti diversi. Vale la pena ricordare che, sebbene si siano verificati incroci con i lupi, oggi la diluizione è stata tale che non vi è alcuna traccia genetica di questo antenato negli Inuit settentrionali.

Caratteristiche degli Inuit settentrionali

Gli Inuit del Nord non sono una razza riconosciuta dalla Federazione Cinologica Internazionale (FCI), anche se club e società di questa razza stanno lavorando per ottenere questo riconoscimento.

All'interno dello standard razziale degli Inuit del Nord, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • Sono cani di taglia grande, atletici ma non troppo vigorosi: i maschi pesano tra i 36 e i 48 kg e hanno un'altezza dai 64 ai 76 cm, mentre le femmine pesano tra i 25 e i 38 kg e misurano dai 59 ai 71 cm.
  • Hanno una testa non troppo larga: con naso e labbra neri. Gli occhi, che possono essere di qualsiasi colore, sono ovali e leggermente obliqui. Le orecchie sono di medie dimensioni, hanno un impianto elevato e rimangono sempre in posizione verticale.
  • Il collo, forte e muscoloso, si continua con un corpo ben proporzionato.
  • La coda è solitamente mantenuta in posizione: o con movimento falciforme, ma mai arcuata.
  • Il mantello è formato da un doppio strato: denso e impermeabile, che gli consente di resistere a basse temperature ambientali. Sul corpo, la lunghezza dei capelli è di circa 3-5 cm, essendo leggermente più lunga sul collo e sugli arti posteriori.

Colori degli Inuit del Nord

Per quanto riguarda il colore del mantello, puoi trovare da esemplari con un mantello bianco puro, a miscele con toni neri, grigi, zibellino o crema. Ad eccezione degli esemplari totalmente bianchi, il resto ha una maschera sul viso di una qualsiasi delle tonalità di cui sopra.

Carattere del cane Inuit del Nord

Per quanto riguarda il suo temperamento, l'Inuit del Nord è un cane di carattere amichevole, calmo, sicuro e fiducioso, che si distingue per creare legami emotivi molto forti con la sua famiglia. A volte, la loro dipendenza è tale che soffrono di ansia da separazione quando sono separati dai loro caregiver, quindi si raccomanda che siano in case dove rimangono accompagnati per la maggior parte della giornata.

Sebbene possano essere un po 'testardi o testardi, è una razza gentile che raramente mostra segni di aggressività e che si adatta perfettamente alle famiglie con bambini. Tuttavia, non sono una buona scelta per le famiglie con piccoli animali domestici (come conigli, porcellini d'India, gatti, ecc.) poiché possono mostrare un forte istinto di caccia.

Vale la pena ricordare che, come buoni parenti dei lupi, amano ululare. Questo comportamento può essere fastidioso per alcune persone, quindi si consiglia loro di vivere in aree spaziose, con grandi appezzamenti di terreno e pochi vicini intorno.

Cura degli Inuit del Nord

Oltre alla cura di base di qualsiasi razza, i guardiani dei cani Inuit del Nord devono tenere conto di una serie di importanti considerazioni:

  • Cibo: questa razza ha un sistema digestivo più sensibile del solito. Pertanto, è particolarmente importante fornire loro una dieta di alta qualità e alta digeribilità, con proteine ad alto valore biologico.
  • Esercizio: A differenza di altre razze di grandi dimensioni, l'Inuit settentrionale non richiede un eccessivo esercizio fisico, poiché è considerato un animale con un livello di attività medio. Tre passeggiate al giorno, o anche due se sono più lunghe, possono essere sufficienti per soddisfare le esigenze degli Inuit, senza questo significato che non godono di passeggiate più lunghe di volta in volta.
  • Addestramento: sebbene non siano cani che hanno bisogno di un alto livello di esercizio, richiedono una grande dedizione da parte dei loro caregiver attraverso giochi e addestramento. Quando non ricevono la giusta stimolazione, possono annoiarsi e essere impazienti. Ecco perché è importante dedicare del tempo a loro attraverso l'allenamento e il divertimento, i giochi interessanti e vari.
  • Igiene: come il resto dei cani nordici, gli Inuit del Nord eseguono due capaffi all'anno (in primavera e in autunno). Queste mute sono piuttosto scandalose, dal momento che si verifica la sostituzione di tutti i capelli della stagione precedente. Ecco perché è importante eseguire una spazzolatura regolare e approfondita (2-3 volte a settimana nelle stagioni di muta), per rimuovere tutti i capelli morti e aiutare il nuovo mantello a sembrare più bello e sano.
  • Temperatura: a causa della loro origine, sono cani che tollerano le alte temperature con difficoltà. Pertanto, in estate è importante proteggerli dal sole, specialmente durante le ore centrali della giornata.

Educazione dei cani Inuit del Nord

Come ogni altra razza, l'allenamento e la socializzazione degli Inuit del Nord devono iniziare in tenera età.

Gli Inuit del Nord sono cani molto intelligenti con una grande capacità di apprendimento. Tanto che hanno iniziato ad essere usati come cani da terapia o da assistenza e hanno iniziato a partecipare a discipline come l'agilità o il canicross. Tuttavia, sono anche caratterizzati dall'essere in qualche modo testardi e indipendenti, il che può condizionare il loro apprendimento. Pertanto, non è una razza raccomandata per i caregiver inesperti, ma sono preferibili quei tutor che hanno l'attitudine, la pazienza e la fermezza necessarie per la loro formazione.

L'apprendimento dovrebbe sempre essere basato sul rinforzo positivo, e si consiglia di eseguire allenamenti brevi, vari e poco ripetitivi, per evitare perdita di concentrazione.

Per saperne di più su La socializzazione del cane non esitate a leggere questo articolo.

Salute degli Inuit settentrionali

Come altre razze, gli Inuit del Nord sono predisposti a soffrire di alcune patologie, tra cui:

  • Displasia dell'anca.
  • Displasia del gomito.
  • Malattie ereditarie degli occhi: come il glaucoma.
  • Condrodisplasia.
  • Criptorchidismo.
  • Mielopatia degenerativa.
  • Epilessia.
  • Morbo di Addison o ipoadrenocorticismo.

Pertanto, è importante effettuare controlli veterinari periodici (2 volte l'anno) per poter rilevare queste o altre patologie nelle fasi iniziali e stabilire un trattamento precoce.

Dove adottare un Inuit Northern

Se stai pensando di includere un Inuit del Nord in famiglia, puoi iniziare guardando i Centri di protezione degli animali che si trovano vicino a casa tua, poiché in questo modo puoi andare sul posto e incontrare personalmente i cani che aspettano un riparo.

Tuttavia, può essere difficile trovare un esemplare di Inuit settentrionale poiché non è una razza molto comune. Pertanto, in alternativa è possibile scegliere di cercare nei siti Web di rifugi per animali o rifugi.

In ogni caso, ricorda che la cosa più importante quando si tratta di includere un nuovo membro nella famiglia non è che soddisfino gli standard razziali, ma che puoi accoglierli nella tua casa e adattarti alle loro esigenze e al loro stile di vita.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *