Dramma della solitudine a Torino, uomo trovato senza vita in casa: era morto da almeno sei mesi

Un nuovo dramma della solitudine: il corpo di un uomo, deceduto probabilmente sei mesi fa, è stato rinvenuto mummificato all'interno dell'appartamento dove viveva, a Torino.

 

È accaduto in un appartamento al civico 82 di via Leinì. Il medico legale non ha rilevato particolari anomalie: l'uomo dovrebbe essere morto per cause naturali ma per ora non si esclude alcuna ipotesi.

Il cadavere dell'uomo è stato rinvenuto nell'appartamento dove, fino a qualche tempo fa, viveva anche la madre, poi deceduta. Sul caso indaga la polizia. A dare l'allarme è stato l'amministratore del condominio, allertato dai vicini che avevano iniziato a sentire un cattivo odore, molto forte, provenire dall'appartamento dell'uomo, che non si vedeva più da mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.