Russia, il patriarca Kirill scivola sull' acqua santa e finisce a terra durante una funzione religiosa Video

155

Il patriarca di Mosca Kirill è scivolato sull’acqua santa nel tempio di Novorossijsk ed è caduto durante la messa. «Il pavimento era bagnato - ha detto Kirill come riportato dai media russi -. Il fatto che io sia caduto oggi non significa nulla».  Secondo quanto afferma l'agenzia russa Tass, Kirill non avrebbe riportato conseguenze.

E ancora: «Il pavimento è bellissimo, puoi specchiarti, è così lucido e liscio. Ma quando l'acqua cade, anche se è acqua santa, sono le leggi della fisica a funzionare. Su questo bel pavimento sono caduto così purtroppo. Ma per grazia di Dio, senza alcuna conseguenza», ha aggiunto Kirill, il capo della chiesa ortodossa.

L’incidente è stato catturato dalle telecamere durante la registrazione della trasmissione, sul sito web della Chiesa ortodossa russa. Altri sacerdoti e guardie sono venuti in aiuto del primate della Chiesa russa ma non sono riusciti ad afferrarlo per tempo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.