La moto finisce fuori strada e si schianto contro il guardrail, Nicholas muore a 29 anni

5
È morto nello schianto della sua moto contro un guardrail il 29enne Nicholas Menato, centauro padovano. Stava percorrendo una strada tra Monselice e San Pietro Viminario quando ha perso il controllo del mezzo.

Stava viaggiando in gruppo con altri centauri il 29enne Nicholas Menato quando la sua moto è finita fuori strada schiantandosi contro il guardrail. Un impatto violentissimo che non ha lasciato via di scampo al giovane morto prima dell'arrivo dei soccorritori. L'incidente è avvenuto questa mattina a Monselice, in provincia di Padova.

Sono stati proprio gli altri motociclisti ad assistere al terribile schianto e ad allertare il 118 che è giunto sul posto con un mezzo di soccorso. Purtroppo però l'impatto della moto di Nicholas contro il guardrail è stato così violento che le ferite riportate dal 29enne si sono rivelate mortali. L'allarme è stato lanciato intorno alle 12.30 di domenica 26 giugno nei pressi di via San Pietro Viminario tra Monselice e San Pietro Viminario dove è avvenuto lo schianto.

Leggi anche:  Trovata morta nella doccia dopo un mese: il suo cane in fin di vita le è stato vicino per tutto il tempo

La vittima è Nicholas Menato, 29 anni, nato a Monselice e residente a San Pietro Viminario. Stando a quanto ricostruito finora dalle forze dell'ordine intervenute sul posto insieme ai soccorritori l'incidente sarebbe avvenuto nei pressi di una curva dove l'uomo ha perso il controllo della sua moto schiantandosi sul guardrail che costeggia la strada.

Sulla dinamica stanno indagando i carabinieri di Monselice che hanno ascoltato gli altri amici motociclisti che hanno assistito al terribile schianto. Dalle informazioni raccolte fino a questo momento pare si tratti di una fuoriuscita autonoma, senza il coinvolgimento di altri mezzi




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.