Fa la ceretta alla figlia di 3 anni: «Non voglio abbia il monociglio, ora ditemi che sono una cattiva madre». Pioggia di critiche sul web

Una mamma 31enne di origine ispanica ha postato su TikTok un video in cui mostra come fa la ceretta alla figlia di appena 3 anni. La bimba grida: Ahi mamma fa male

«Non mi interessa! Non mi interessa!… Preferisco che mi diate della cattiva madre piuttosto che lasciare che mia figlia di 3 anni vada in giro con il monociglio come hanno fatto i miei genitori!». Con un video e questa didascalia Leah Garcia, 31 anni, posta su TikTok le immagini di lei mentre fa la ceretta alla figlia di tre anni. E il popolo del web si è scatenato: pioggia di critiche.

Fa la ceretta alla figlia di 3 anni: il video è virale

Spiega nel video, Leah del motivo ce l'ha spinta a predere questa controversa decisione: la 31enne ispanica dice di essere stata vittima di bullismo durante la sua infanzia per avere capelli folti e scuri, oltre a un monosopracciglio prominente, e ha notato che le sue due figlie di 11 anni e tre anni hanno gli stessi suoi geni. Ecco quindi spiegato, a suo dire, il motivo per il quale ha deciso di rimediare con la ceretta prima che sia troppo tardi. Il video su TikTok è diventato virale con oltre 27 milioni visualizzazioni. Leah e la piccola sono in bagno ed è ripreso proprio il momento dello strappo della ceretta e si sente la bimba lamentare: «Ahi mamma, mi hai fatto male!».

La reazione del web

Alcuni utenti si sono trovati d’accordo con Garcia, perché magari da piccoli avevano avuto la sua stessa esperienza, ma la maggior parte non ha appoggiato questa decisione: «Non appena un genitore fa notare un difetto, rimarrà con lui per sempre», ha risposto un utente, contrario alla decisione presa da Garcia per sua figlia. E ora sul web molti condividono il video della 31enne gridando allo scandalo, ma lei ci ride sù.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *