Percorre 12 km in bici con un cane randagio sulle spalle: passante eroe gli salva la vita

Ci sono storie che hanno il potere di riconciliarci con il genere umano; quella di Jarrett Little e del cane Columbo è di sicuro una di queste. Durante un’escursione in bicicletta a Columbus, Georgia (Stati Uniti), questo ragazzo ha notato nei boschi un cane gravemente ferito; l’animale randagio era stato investito e il responsabile lo avevo lasciato sul ciglio della strada, …

Entra a leggere la notizia

Abbandonato dentro una busta davanti al supermercato. Dall’autopsia emerge un dettaglio scioccante

Quando la madre l’ha abbandonato, dentro una busta della spesa, nel parcheggio di un supermercato di Terni, era ancora vivo, a ucciderlo sarebbe stato il caldo, unito alla mancanza di ossigeno e di cure. Questa la drammatica conferma dall’autopsia eseguita questa mattina dal professor Mauro Bacci sul corpicino del neonato. A raccontare che il figlioletto era vivo era stata già ieri …

Entra a leggere la notizia

Emilio non ce l’ha fatta.Padre di 33 anni muore in un modo terribile

Tragedia sulla strada ad Agropoli, in provincia di Salerno, dove Emilio Secci, 33 anni, ha perso la vita in un incidente sulla strada che conduce a Trentova, nel territorio del Cilento. Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, l’uomo al momento dell’accaduto era in sella ad una moto quando, per cause ancora da accertare, è scontrato contro un’auto, una Hyundai …

Entra a leggere la notizia

Preparatevi a uno choc vero: ecco cosa permette di fare del suo corpo questa ragazza apparentemente ‘normale’. Difficile che ci arriviate, è davvero sconcertante

Ventotto anni, professione fiorista e “cigno nero”. Così si definisce Blut Kätzchen, giovane originaria della Louisiana che ha un certo punto della sua vita ha capito che prova piacere quando la gente beve il suo sangue. L’espressione “cigno nero”, infatti, c’entra ben poco col film omonimo che, per quanto forte e oscuro, ha visto protagonista una straordinaria Natalie Portman, è …

Entra a leggere la notizia

Orrore in un centro massaggi. Giovane di 17 anni stuprato da quattro uomini. “Gridavo, piangevo ma loro hanno continuato”. Racconto choc

Stuprato in un centro massaggi: “Gridavo, piangevo ma loro hanno continuato”. Rinchiuso in una stanza, legato a un letto. Senza pietà, mentre implorava in lacrime di non farlo. Racconto choc di un ragazzo 17enne. Violenza avvenuta all’interno di un centro massaggi a Salerno. Il giovane ha voluto dire tutto. Facendo arrestare due persone. Una storia tremenda. Il 17enne ha spiegato …

Entra a leggere la notizia

Intervento record all’ospedale di Terni, tre tumori rimossi in 9 ore

Intervento record è quello che è stato eseguito recentemente presso l’ospedale di Terni dall’equipe di chirurgia digestiva e d’urgenza, diretta dal dottor Amilcare Parisi. Grazie alla procedura speciale ad alta complessità, sono stati rimossi i tre tumori contemporanei nell’apparato digerente ovvero nel colon ascendente, del fegato con contestuali ricostruzioni del tratto digerente interessato, il tutto in un’unica seduta operatoria. Come …

Entra a leggere la notizia

Coltiva piante di cannabis, Google Maps lo fa arrestare

La notizia che stiamo per raccontarvi arriva da Roma dove un uomo pare coltivasse piante di cannabis, ma Google Maps lo avrebbe fatto arrestare. Sembra infatti che le piante di cannabis superassero i 3 m, infatti per i satelliti di Google Maps,  non è stato difficile intercettabile e fotografarle. Così i Carabinieri della stazione di Ariccia avrebbero rintracciato una rigogliosa piantagione …

Entra a leggere la notizia

Jare Ijalana è la bambina più bella del mondo

Un angioletto. Con una aureola di folti capelli ricci a incorniciarle l’ovale perfetto del volto e la boccuccia a forma di cuore. E due occhioni che illuminano d’immenso chi li guarda grazie ai loro inaspettati riflessi azzurro cielo, risplendenti in uno spettacolare contrasto con il nero della sua pelle: praticamente due magiche stelle che brillano di luce nel buio della …

Entra a leggere la notizia

Bolletta da 12 mila euro. Intera famiglia rischia un malore, tutto il racconto e ulteriori

Dopo aver aperto la busta con dentro la bolletta hanno rischiato di svenire per un malore. Il motivo?  Una famiglia di Ripi, in provincia di Frosinone, si è vista arrivare a casa una fattura dell’Acea per il servizio idrico di quasi 12mila euro (11.807,78 per la precisione). Una volta tornata la calma la famiglia residente nella zona di Colle Castagno si è rivolta all’associazione di consumatori Codici per cercare di …

Entra a leggere la notizia
Privacy Policy