App anticoncezionale shock, 37 gravidanze indesiderate in pochi mesi

L’unica applicazione certificata in Europa come metodo contraccettivo è finita nell’occhio del Ciclone in Svezia a causa di 37 gravidanze indesiderate nel giro di pochi mesi. A riferire Il problema pare sia fatto l’ospedale l’ospedale Södersjukhuset di Stoccolma, dopo aver effettuato uno studio su 500 donne che dal mese di settembre a quello di dicembre dello scorso anno, avrebbero chiesto …

Entra a leggere la notizia

Influenza, uomo di 50 anni muore in ospedale a Udine: non era vaccinato

L’influenza stagionale purtroppo sembra che quest’anno sia stata particolarmente aggressiva e continua a mietere vittime. E’ deceduto un uomo di 50 anni nella giornata di ieri in ospedale a Udine in seguito ad alcune complicanze per una forma di influenza particolarmente aggressiva. Secondo quanto riferito, sembra che l’uomo non soffrisse di gravi patologie pregresse e non si era vaccinato contro l’influenza. …

Entra a leggere la notizia

Sushi shock, tenia lunga oltre 1,5 metri nello stomaco

Molto probabilmente dovrà riconsiderare la sua passione per il sushi dopo aver scoperto che quella tenia con cui ha convissuto per qualche tempo potrebbe essere entrata nel suo corpo col salmone crudo di cui va tanto ghiotto. Protagonista di questa storia – e dell’ultima puntata di “This Won’t Hurt A Bit, un show americano che mescola argomenti medici con storie …

Entra a leggere la notizia

Multe auto via Pec, da febbraio arrivano sulla mail certificata

Una vera e propria rivoluzione in arrivo per tutti gli automobilisti a partire dal mese di febbraio quando le notifiche delle multe arriveranno tramite la casella di posta elettronica certificata ovvero la cosiddetta PEC.  È questa la novità prevista dal decreto legge numero 69 del 2013 che è appena diventato operativo in seguito all’emanazione da parte del ministero dell’interno del …

Entra a leggere la notizia

Bollo auto e Canone Rai 2018: esenzione fiscale per invalidi e legge 104

 L’agevolazione per i disabili per acquisto di veicoli. Uno sconto Irpef a favore dei contribuenti disabili per l’acquisto di veicoli, ecco le regole fondamentali: il beneficio consiste in una detrazione Irpef pari al 19% della spesa di acquisto di veicoli nuovi usati, di qualsiasi cilindrata calcolata l’importo massimo di 18.075,99 €. Il contribuente può scegliere di sfruttare l’intera detrazione nell’anno …

Entra a leggere la notizia

Bonus casa e mobili, elettrodomestici e arredi: ecco come funziona e come ottenerlo

Confermato anche per il 2018 il bonus mobili. La detrazione ristrutturazione è del 50% sull’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici ed è valida per tutto il 2018, sempre però in correlazione ad una ristrutturazione valida. La spesa dovrà essere sostenuta entro il 31 dicembre 2018 tramite bonifico o carta di credito (o bancomat). Per usufruire del Bonus mobili per acquisti di arredi nel 2018 è necessario aver realizzato un intervento di …

Entra a leggere la notizia

Statali e arretrati, per gli aumenti è questione di giorni

Il governo si accinge a dare il via libera, domani in Consiglio dei ministri, all’intesa sul rinnovo contrattuale degli statali (comparto Funzioni centrali) firmato il 23 dicembre tra Aran e i sindacati. L’esame dell’accordo, secondo quanto si apprende, non essendo un atto amministrativo, dovrebbe essere fuori sacco, compreso tra ‘varie ed eventuali’. Si avvicina quindi per i circa 250mila dipendenti di ministeri, …

Entra a leggere la notizia

Pensione 2018: Età e scatti, come cambiano i flussi di pensionamento

In pensione più tardi ma con il portafoglio più ricco. E’ quanto emerge dai dati sui flussi di pensionamento del 2017, confrontati con quelli dell’anno precedente, diffusi dall’Inps. Dall’ultimo monitoraggio dell’Istituto di previdenza risulta che gli assegni erogati l’anno scorso sono aumentati del 7,1%, passando dai 970 euro del 2016 ai 1.039 del 2017. E’ salita anche l’età media di decorrenza, pari a 66,7 anni nel …

Entra a leggere la notizia

Sembrava influenza, poi febbre e convulsioni: finisce è in coma per la meningite

I responsabili della meningite batterica sono l’emofilo di tipo B lo pneumococchi con il meningococco. In passato l’emofilo di tipo B rappresentava la causa principale di meningite fra i bambini sotto i cinque anni, ma dagli anni 90 con l’introduzione del bacino, il numero di casi di meningite provocata da questo batterio si è notevolmente ridotto. Il vaccino Anti emofilo …

Entra a leggere la notizia

Influenza, contagiate 4 milioni di persone, mai così tanti ammalati dal 2004

L’influenza non ha mai colpito cosà tanti italiani come negli ultimi 14 anni. Con quasi 4 milioni di connazionali a letto, con febbre alta, tosse, mal di testa c dolori articolari, quest’anno si sono raggiunti contagi da record. Addirittura superiori a quelli della stagione influenzale 2009-2010. quella della -pandemia» della suina. E. anche se il picco probabilmente è stato già …

Entra a leggere la notizia

Drogata e violentata a Milano per un’intera notte: incastrati 3 uomini da un video

Avrebbero narcotizzato e violentato una ragazza con la droga dello stupro versata in un drink all’interno di un locale nel capoluogo Lombardo. Con questa accusa i carabinieri pare abbiano arrestato tre italiani di 22, 28 e 48 anni, gli ultimi due con precedenti specifici. La vittima sarebbe una 22enne italiana la quale come già detto è stata drogata con massicce …

Entra a leggere la notizia

Insonnia e disturbi del sonno, prima di addormentarsi basta fare la lista delle cose da fare

Molte persone pare riescano ad addormentarsi in pochi secondi dopo aver appoggiato la testa sul cuscino, altri invece impiegano parecchio tempo anche un’ora prima di addormentarsi. In molti casi può capitare che il problema sia causato da una sorta di iperattività cerebrale o di ansia latente. La maggior parte di noi infatti fatica a prendere sonno perché generalmente ha tante …

Entra a leggere la notizia